TV e Cinema
di Simone Stefanini 19 Ottobre 2017

10 nuove serie tv italiane che sfonderanno dappertutto

Il nome della rosa, Gheddafi, Sorrentino, John Turturro. Si preannuncia un 2018 col botto per le serie tv italiane

 

La nuova stagione di serie tv italiane promette benissimo, almeno per quanto riguarda il pubblico oltreoceano. No, non è un controsenso, è ciò che emerge da un articolo di Variety che parla proprio della nostra nuova serialità. Per la popolare rivista d’intrattenimento americana, finalmente l’Italia può essere vista nelle mappe dell’intrattenimento mondiale, grazie alle sue nuove produzioni.

Non è certo una sorpresa, visto il successo di The Young Pope di Sorrentino negli Stati Uniti e di Gomorra che ha fatto conoscere nel mondo Roberto Saviano e il regista Stefano Sollima. Appare chiaro che i produttori, i registi e i network italiani puntino all’estero per guadagnare credibilità e sdoganarsi da anni di fiction a basso costo.

Ecco le 10 serie tv italiane del prossimo futuro che potrebbero sfondare in tutto il mondo:

 

1) Suburra 

 netflix

Il primo contenuto originale italiano targato Netflix è la serie tv sugli inciuci di potere tra stato, chiesa e criminalità a Roma. Diretto da Michele Placido, è disponibile dall’8 ottobre su Netflix. Nel cast la star Alessandro Borghi e i giovanissimi Giacomo Ferrara ed Eduardo Valdarnini. Ne abbiamo già parlato approfonditamente qui.

 

2) I Medici 2

 nowtv

Super produzione internazionale Rai creata da Franz Spotnitz (X Files) e Nicholas Meyer (Star Trek). Dramma in costume con un cast stellare, che descrive l’ascesa della famiglia Medici a Firenze. Nella prima stagione figuravano Dustin Hoffman e Richard Madden (il defunto Robb Stark di Game of Thrones). Nella seconda stagione si aggiungeranno al cast Bradley James (Homeland), Sean Bean (il povero Ned Stark), Julian Sands (Gotham) insieme a Raoul Bova e Alessandra Mastronardi, reduce dal successo di Master of None.

 

3) Les Italiens

 rollingstone

Con uno showrunner come Nicolas Winding Refn, non ci si può che aspettare uno spettacolo, almeno dal punto di vista visivo. Suoi sono Drive e The Neon Demon, giusto per dire i più eclatanti. La serie sarà ambientata a Parigi e sarà tratta dal libro omonimo di Enrico Pandiani. Verrà prodotta da Lucisano Media Group.

 

4) L’amica geniale

 grazia

Rai e HBO collaboreranno per far diventare una serie tv il famoso libro di Elena Ferrante. Sarà diretta da saverio Costanzo e conterà 8 episodi che tradurranno in immagini il primo libro napoletano della scrittrice, che racconta della profonda amicizia e rivalità di due donne negli anni ’50. Verrà girato completamente in napoletano, sottotitolato.

 

5) Il miracolo

 iltempo

Ci aspettiamo molto dalla prima serie tv di Sky creata da Niccolò Ammaniti, uno degli scrittori italiani più bizzarri in circolazione. Trama: una statuetta di plastica della Madonna piange sangue e la potenza di questo enigma farà impazzire tutti quelli che la toccano. Verranno prodotti 8 episodi e nel cast ci saranno anche Guido Caprino e Alba Rohrwacher.

 

6) Il nome della rosa

 screenweek

La serie sugli intrighi nel monastero medievale sarà prodotta da Rai Fiction e verrà diretta da Giacomo Battiato. John Turturro sarà Guglielmo di Baskerville e Rupert Everett sarà l’inquisitore Bernardo. Sembra che Umberto Eco abbia supervisionato la sceneggiatura, prima di morire nel 2016.

 

7) The New Pope

 lascimmiapensa

L’instancabile Paolo Sorrentino, reduce dalla serie tv The Young Pope con Jude Law e dal film Loro sul Silvio Berlusconi, alla fine del 2018 sarà a lavoro con la nuova serie tv The New Pope, prodotta da Sky e HBO. Il casting è appena cominciato e non sappiamo ancora se Jude Law vestirà nuovamente i panni di Lenny Belardo o se come fa supporre il titolo, lascerà il posto a un nuovo Papa.

 

8) Gheddafi

 bergamonews

La serie tv sull’ascesa del dittatore libico Gheddafi sarà prodotta dall’italiana Palomar e dalla canadese Entertainment One. Sarà scritta da Roberto Saviano (insieme a Nadav Schirman), che la descrive come la storia di un sognatore e un guerriero diventato tiranno. Gli episodi verranno girati in inglese e saranno distribuiti in tutto il mondo.

 

9) Sirene

 velvetcinema

Il 26 ottobre andrà in onda su Rai 1 la serie tv Sirene, un fantasy girato e ambientato a Napoli, scritto da Ivan Cotroneo.  Nel cast, Luca Argentero e Ornella Muti.La trama inizia con lo sbarco di 4 sirene a Napoli, che cercano il tritone Ares.

 

10) Il cacciatore

 lavocedellevoci

Dulcis in fundo, il buon vecchio crime. La storia del giudice Alfonso Sabella, procuratore del pool antimafia di Gian Carlo Caselli che racconterà la lotta tra stato e mafia nei primi anni ’90. Andrà in onda su Rai Due e vedrà come protagonista Francesco Montanari, il Libanese di Romanzo criminale.

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 VERDE

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W verde, con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >