TV e Cinema
di Simone Stefanini 12 Dicembre 2016

Raffaella Carrà si ritira dalla tv e noi ci sentiamo già orfani

Il 2016 non perdona, va in pensione anche la Raffa

carra signorponza.com

 

Questo 2016 è stato uno degli anni più funesti per i famosi. Purtroppo il tempo fa il proprio corso e ci presenta il suo inesorabile conto di morti illustri e di pensionamenti eccellenti. L’ultimo in ordine di tempo è quello di Raffaella Carrà, annunciato in diretta in un’intervista con Barbara D’Urso all’interno di Domenica Live.

“Io ho avuto tanto dalla vita. Adesso è l’ora di lasciare il passo alle nuove showgirl e ai nuovi showman”. Con queste parole, la Raffa nazionale sembra aver voluto concludere la sua carriera nella tv a 73 anni, salvo poi ritrattare subito laddove le venisse proposto un progetto davvero appassionante.

 

raf1

 

La bolognese Raffaella Pelloni, il vero nome della Carrà, ha dato tanto allo spettacolo italiano ma ha sofferto dopo il fallimento del suo talent Forte Forte Forte, in onda su Rai Uno nel 2015, che avrebbe in teoria dovuto cercare il nuovo Fiorello della tv e che invece è stato bocciato dal pubblico e ha decretato di fatto la fine di un’epoca.

Un’epoca nella quale la Raffa ha fatto di tutto: ballato, cantato, presentato e ha recitato in film italiani e grandi produzioni straniere. Prima del successo televisivo infatti, ha interpretato tra gli altri, I compagni di Monicelli e Il colonnello Von Ryan a fianco di Frank Sinatra, col quale la Carrà pare abbia avuto una specie di relazione.

 

carratra-1 media - Frank Sinatra e Raffaella Carrà

 

Se pensiamo alla sua carriera in tv, le prime cose che ci vengono in mente sono le sue canzoni, la mossa della testa all’indietro col caschetto biondo e l’ombelico mostrato per la prima volta al pubblico. Tutte queste particolarità si potrebbero riassumere con il video di Ma che musica maestro!, sigla di Canzonissima della stagione 1969-1970, il noto programma tv condotto dall’indimenticato Corrado , nel quale la giovane Raffa scandalizza l’Italia bacchettona del tempo

 

 

Le tante sigle della Raffa sono diventate talmente famose da regalarle una fama trasversale, che va dalle nonne ai bambini, fino ai frequentatori dei locali gay, di cui è diventata icona e che nella loro playlist trovano spazio pezzi come A far l’amore comincia tu, Tanti auguri, Rumore o Tuca Tuca. Lustrini, costumi sgargianti, mossette, sesso e buonumore. Impossibile non amarla.

 

tumblr_m3n7hegyay1qj3nnqo1_500

 

Non solo canzoni:  Pronto Raffaella è stato il suo show, iniziato nel 1983, che di fatto ha creato la fascia oraria televisiva di mezzogiorno in Italia. Il must di ogni puntata era il gioco in cui il pubblico da casa doveva indovinare la quantità di fagioli dentro un barattolo di vetro. Ai tempi tale giochino diventò una vera e propria psicosi, perché a ogni tentativo errato, aumentava il montepremi.

 

 

La Raffa degli anni 90 si è contraddistinta per le carrambate del suo programma Carramba che sorpresa, in cui ricongiungeva le persone che non si vedevano da tempo, creando storie strappalacrime e ascolti record. Il suo motto? “Dopo tanti anni, [un nome a caso] è quiiiiiiiiiiiiiii!” e giù applausi e lacrime come se piovessero.

 

 

Negli ultimi anni, oltre che per le fortunate edizioni di Sanremo da lei presentate, la Carrà è stata protagonista di The Voice Italia, il talent musicale che ha regalato la notorietà a Suor Cristina. Raffaella, grazie ai suoi completini pellati e alla sua spontaneità, è risultata simpaticissima anche quando ha tirato sfondoni epocali.

 

tumblr_inline_o8yw5wkurg1qgd8rg_500

 

Oggi chi potrebbe prendere il suo posto? Una domanda davvero difficile alla quale, così su due piedi, non sapremmo cosa rispondere. Fateci sapere la vostra opinione nei commenti.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >