TV e Cinema
di Chiara Minetti 27 Marzo 2012

Romanzo di una strage, il film di Marco Tullio Giordana sulla strage di Piazza Fontana [video]

Milano, 12 dicembre 1969. Alla Banca Nazionale dell’Agricoltura in piazza Fontana esplode una bomba. Uccide 14 persone (poi salite a 17), ne ferisce 88. È la prima strage nell’Italia democratica. L’opinione pubblica ne viene scossa come un cataclisma. Si scatena la paura, il sospetto, la caccia all’uomo. Inizialmente, per la questura milanese, i responsabili andavano cercati tra gli anarchici, già presunti autori nei mesi precedenti di una serie di attentati dimostrativi. Viene incarcerato Pietro Valpreda, anarchico e capro espiatorio perfetto, considerato dai suoi stessi compagni un elemento instabile. Non convinto dell’esito delle indagini, Luigi Calabresi, brillante e giovane commissario di polizia, inizia a indagare per conto proprio, fino a scoprire strane alleanze tra la NATO e le cellule eversive neo-naziste italiane.  Nel frattempo anche la Questura sembra riaprire il caso, interrogando persone appartenenti all’estrema destra veneta…

Questa è la trama di Romanzo di una Strage, il film di Marco Tullio Giordana in uscita venerdì 30 in più di 250 copie. È un film che vuole ricostruire un avvenimento così controverso come la strage di Piazza Fontana cercando, da una parte, di rispondere a molti interrogativi ancora irrisolti, e dall’altra di fissare nella memoria un fatto storico di grande rilevanza. È un film sincero, autentico, che usa una pellicola desaturata per cercare di dare uno sguardo il più possibile oggettivo, ma che al tempo stesso ci coinvolge perché fa leva sul nostro vissuto, sui nostri ricordi.

Nel corso di 43 anni vari processi si sono susseguiti, concludendosi con sentenze che si smentiscono a vicenda. Tuttora, per la giustizia italiana, la strage di Piazza Fontana non ha colpevoli.

A Milano il 12 dicembre diventa Giornata della memoria storica.

Con Valerio Mastandrea, Pierfrancesco Favino, Michela Cescon, Fabrizio Gifuni, Luigi Lo Cascio, Laura Chiatti.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >