TV e Cinema
di Simone Stefanini 29 Febbraio 2016

Tre adorabili sorelline hanno ricreato le scene dei film in corsa per l’Oscar

Non ne potete più delle statuette dell’Academy? Queste foto vi riconcilieranno con Hollywood

oscar di caprio sorelline via

 

Nei giorni precedenti alla cerimonia degli Oscar, i social network sono invivibili. Legioni di far pro o contro quello o quell’altro attore, tutti diventano critici cinematografici da bar e parlano di correzione colore, di trama orizzontale, di movimenti col dolly e uso improprio della C.G.I., neanche fossimo al Centro sperimentale di cinematografia di Roma.

Per fortuna c’è chi ci fa prendere le cose un po’ meno sul serio. Maggie Storino è una mamma di tre splendide bambine con cui ama giocare al travestimento. Le figlie Sophia (5 anni), Sadie (3 anni) e Sloane (8 mesi) si sono divertite un sacco ad impersonare i protagonisti dei film in corsa agli Oscar 2016 e i risultati sono adorabili.

La mamma ha dichiarato in un’intervista: “Tra la creazione del set e la discussione della foto passiamo un sacco di tempo insieme, quindi quando si tratta di scattare, siamo tutti eccitati, anche quando le bambine non sono protagoniste della foto.” 

La serie si chiama Don’t Call Me Oscar e potete vederla qui sotto, comparata alla scena originale.

 

1) Revenant – Redivivo

oscar di caprio sorelline revenant via

oscar di caprio sorelline revenant via

Non sarà il vincitore dell’Oscar Leonardo di Caprio, ma anche la bambina se la cava bene con la pelle dell’orso.

 

2) Brooklyn

oscar sorelline saoirse via

oscar sorelline saoirse via

Che stile! Saoirse Ronan, la protagonista del film, ne sarebbe entusiasta.

 

3) Mad Max: Fury Road

mad max fury road sorelline oscar via

mad max fury road sorelline oscar via

Una crew di predoni del deserto da far invidia a Tom Hardy e a Charlize Theron.

 

4) The Martian – Sopravvissuto

the martian sorelline oscar via

the martian sorelline oscar via

Per quanto Matt Damon non sembri mai invecchiare, la bambina lì sotto è decisamente più giovane. E che sguardo!

 

5) La grande scommessa

grande scommessa sorelline oscar via

grande scommessa sorelline oscar via

Non è esattamente il personaggio più avvenente interpretato da Ryan Gosling. Ben più carina la bambina che lo reinterpreta.

 

6) Room

Room1 via

Room2 via

Un film davvero crudo, in cui Brie Larson e il piccolo Jacob Tremblay (9 anni) sono perfettamente ricostruiti dalle due sorelline.

 

7) Il caso Spotlight

Spotlight1 via

Spotlight2 via

Altro argomento spinoso, che necessita tutta la serietà di questo mondo. Stanley Tucci ne sa qualcosa.

 

8) Il ponte delle spie

BridgeofSpies1 via

BridgeofSpies2 via

Nessun timore reverenziale nemmeno per Tom Hanks. Non ci stupiremmo se il prossimo anno alla notte degli Oscar, le sorelle Storino fossero le protagoniste assolute

FONTE | My Modern Met

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >