TV e Cinema
di Simone Stefanini 25 Gennaio 2017

Suspiria di Dario Argento compie 40 anni e torna al cinema restaurato in 4K

Vi mostriamo in esclusiva una clip del restauro del capolavoro horror di Dario Argento

 

Quella che vi mostriamo qui sopra è una clip in esclusiva per Dailybest di una delle scene più inquietanti di Suspiria, il cult horror di Dario Argento del 1977 che compie 40 anni e che per l’occasione torna al cinema restaurato in 4K. Per chi fosse poco pratico con le nuove tecnologie di risoluzione video, il 4K è l’Ultra HD, un nuovo standard che mostra i filmati in modo più vero del vero, con i suoi 4mila pixel di base contro i 1920 di un “normale” Full HD.

Questo per farvi immaginare la potenza delle immagini del film più espressionista di Dario Argento, dai colori pieni e sparati, ereditati dal maestro Mario Bava, che ha ispirato all’estero professionisti del calibro di Nicolas Winding Refn, Quentin Tarantino e Diablo Cody.

 

Suspiria è il primo vero horror di Dario Argento ed è il film più conosciuto del regista italiano in tutto il mondo, tanto che in Giappone, Profondo Rosso venne distribuito col titolo di Suspiria 2, nonostante la trama fosse del tutto diversa.

Questo film infatti è ambientato in un una scuola di danza a Friburgo, in Germania, in cui avvengono misteriosi e efferati omicidi di cui sembra responsabile una congrega di streghe. Un film talmente inquietante da avere tutta una serie di fatti strani accaduti durante le riprese, comprese alcune scene girate ma mai impresse su pellicola.

 

Dario Argento ha dichiarato:  “Grazie a questa nuova versione restaurata in 4k, l’emozione sarà fortissima. Non vedo l’ora di vederlo in sala, col pubblico, con tutti i giovani che lo guarderanno per la prima volta… Oggi c’è ancora bisogno di aver paura al cinema, la paura è catartica, io lo so. Risveglia l’anima dello spettatore e colpisce il suo inconscio.La pratica del restauro nel cinema è molto importante per le nuove generazioni”.

L’interpretazione magistrale di Jessica Harper, la musica mai così terrificante dei Goblin e Dario Argento al suo massimo come regista, fanno di questo film uno dei film horror più belli di tutti i tempi, spesso citato nelle classifiche internazionali di genere.

Il film tornerà nelle sale il 30, 31 gennaio e il 1 febbraio. Per tutte le informazioni sui cinema che lo proietteranno, andate sul sito suspiriaalcinema.it

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >