Viaggi
di Federica Calvo 31 Maggio 2018

5 spiagge perfette per una gita fuori porta

L’estate sta arrivando, ecco 5 spiagge non troppo conosciute, perfette per una gita fuori porta

 

L’estate è alle porte, in alcune regioni italiane è già arrivata, in altre tarda ma  ci siamo molto vicini, e allora che fare? Vi sveliamo 5 posti di mare da visitare non ancora così mainstream. Prima però vi proponiamo una riflessione su quanto sia bello andare in spiaggia in questo periodo di caldo prematuro, ora che il sole splende così in alto cielo da farci venire la tintarella e toglierci il pallore bianco latte su gambe, braccia e viso. Attenzione a monitare sempre costantemente le previsioni meteo al fine di non rovinarvi la desiderata gita ma soprattutto al fine di non deludere il nostro colonello nazionale Mario Giuliacci, alè.

 

 

Coloro che soffrono  la calura sono invitati a sfruttare il momento ideale per rinfrescarsi nell’acqua attorno ai 20° sfuggendo ai rischi di insolazione o ustioni di terzo grado. Inoltre le spiagge in questo momento sono meno affollate. E basterebbe dire solo questo per dire tutto. L’unico grande punto rosa formato dall’ammasso di persone che il 15 d’agosto invadono ogni centrimetro quadro delle spiaggie italiane, in questa stagione dimenticatevelo. Meno gente sta per meno inquinamento che a sua volta sta per spiagge più pulite e più felicità. Insomma morale della favola, la gente fa schifo, fine della storia.

Tornando seri, un altro punto a favore per scegliere il mare adesso è la convenienza dei prezzi che essendo ancora bassissima stagione sono accessibili a tutti, pure per i “poveri” come noi che da casa ci portiamo l’eroica schiscetta senza tradirla mai. Ultimo ma non meno importante è la bellezza di ascoltare il rumore del mare in silenzio senza che nessun animatore abbronzato e pompato vi coinvolga in imbarazzanti balli di gruppo, gli stessi evergreen dagli anni 2000, irrinunciabili a quanto pare.

 

 

 

 

Riassumendo, approffitate subito e andate in spiaggia prima che sia troppo tardi, prima che il pallone di un bambino possa finire sul vostro asciugamano che avete steso inutilmente con cura riempendosi così tutto di sabbia, prima che  una sdraio e un ombrellone vi costino 50 euro, prima che il caldo torrido vi uccida. Dopo questo lungo excursus su quanto sia fantastico il mare nel ponte del primo maggio, siamo finalmente pronti per svelarvi le mete del 2018:

Golfo dei poeti, Liguria.

https://www.instagram.com/p/BYRC5Osl0WS/?taken-at=827322152

Si tratta di un’ampia e profonda insenatura che si affaccia sul mar Ligure nella provincia di La Spezia. Il nome deriva dalla tradizione di molti secoli in cui poeti ed altri artisti di fama mondiale trovarono ispirazione nei borghi del golfo. Si estende da Portovenere a Lerici, le due splendide città della Riviera di Levante ospitante un paesaggio fortunato composto da borghi di mare, castelli medievali, spiagge di sabbia e case a tinta pastello. Escursioni, colori e profumi staordinari sono ciò che spetta a chi decide Golfo dei poeti come destinazione.

 

 

Spiaggia di Pollara, Sicilia

https://www.instagram.com/p/BX5FwypjgR-/?tagged=spiaggiadipollara

Con il vanto di essere tra i primi posti della classifica di Legambiente, questa spiaggia siciliana nelle isole Eolie è sicuramente un capolavoro di Madre Natura da tutelare e ammirare. Sorge all’interno di un’insenatura di origini vulcaniche, è prevalentemente sassosa e per la sua bellezza è stata scelta come uno dei set del film “Il Postino di Troisi. Purtroppo il processo di erosione e la ripeuta caduta dei massi stanno mettendo in serio pericolo la baita rischiando di scomparire del tutto. Fateci una visita immediatamente prima che sia troppo tardi.

 

Spiaggia di Palinuro, Campania 

Per chi non lo sapesse questa baia della Campania è considerata uno dei posti più belli dell’intera Italia e del Cilento. Si trova vicino Palinuro ed è raggiungibile solo via mare tramite un servizio navette. Famosa per i colori incredibili dati dall’acqua limpida color smeraldo e dalla sabbia dorata, d’estate viene assalita dai turisti perciò giovatene in queste giornate.

 

 

Cala Violina, Toscana

#calaviolina #guardaavanti

A post shared by Veronica Gemignani (@veronicagemignani) on

La spiaggia è una suggestiva caletta della Maremma grossetana nel cuore della Riserva Naturale delle Bandite di Scarlino. Racchiusa tra due promontori, caratterizzata da una sabbia bianca e da un mare molto trasparente è unica al mondo. La caratteristica principale di Cala Violina è il suono particolare prodotto dalla spiaggia quando viene calpestata da chi la attraversa non essendoci fonti sonore di rilievo. L’effetto è udibile sono in bassa stagione quando l’affollamento è ancora contenuto, motivo in più per visitarla in questo Primo maggio.

 

Mezzavalle, Marche

https://www.instagram.com/p/BiEb-64ha4e/?tagged=mezzavalle

Nella riviera del Conero si trova una perla selvaggia poco conosciuta. La spiaggia di Mezzavalle è ancora una delle poche a essere libera da stabilimenti balneari offrendo così la possibilità di godere del passaggio a 360°. Le rocce del monte al pomeriggio creano un’ombra perfetta per ripararsi dal sole e per fare un po’ di siesta.  È raggiungibile tramite un sentierino abbastanza scosceso, ma niente paura che la vista di questa spiaggia vi ripagherà.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >