Viaggi
di Simone Stefanini 17 Dicembre 2018

Cosa portare sempre con sé in viaggio

Ci sono delle cose da non dimenticare, quando vogliamo partire per un viaggio. Ecco cosa dobbiamo sempre avere a portata di mano

Quando si parte per un viaggio, l’ansia è sempre dietro l’angolo. Avremo ricordato di portare tutto? Cosa abbiamo dimenticato? Di cosa potremmo aver bisogno? Per evitare di avere spiacevoli sorprese dell’ultimo minuto, vi aiutiamo con alcuni consigli su cosa portare per ogni viaggio che si rispetti.

La prima cosa a cui pensare è procurarvi uno zaino da viaggio. Alcuni di voi potrebbero pensare che si tratta di qualcosa di superfluo, dato che avrete già la valigia e che magari non pensate di percorrere lunghi tratti a piedi, ma fidatevi: lo zaino è di una comodità disarmante. Sul mercato esistono diverse tipologie di zaini da viaggio, ma basta seguire alcune semplici regole base per scegliere con sicurezza quello più adatto a voi. Innanzitutto, evitate gli zaini troppo grandi. Meglio ricorrere a proporzioni compatte. Inoltre, uno zaino che si rispetti deve avere delle tasche interne per ogni evenienza, un sostegno rigido per la schiena e le spalline regolabili, per fornire il massimo della comodità. Non risparmiate troppo sullo zaino, è un compagno di viaggio fondamentale ed è bene evitare prodotti di scarsa qualità.

In quasi tutti i viaggi capita di passare giornate intere fuori casa, o in viaggio su treni o autobus. Per questo, portate con voi delle power bank per ricaricare ovunque il cellulare o la macchina fotografica. Un consiglio poi è quello di fare incetta di ebook, musica e film: le ore passate in viaggio possono essere davvero noiose, e avere qualche distrazione (possibilmente su un unico dispositivo) non fa mai male.

 

La macchina fotografica è un must-have: che vacanza sarebbe, senza poter scattare delle indimenticabili fotografie di tutti i posti stupendi che visiterete? Per precauzione, portate anche delle schede di memoria sd supplementari.

Gli occhiali da sole sono un altro accessorio indispensabile, che vi tornerà utilissimo in qualunque posto del mondo vi troviate. Sia d’estate che d’inverno, gli occhiali da sole sono i migliori amici del turista. Inoltre, non dimenticate la crema solare per il viso, per proteggervi dalle scottature o dai colpi di sole. Magari non ne avrete bisogno se andate nella piovosa Scozia, ma sempre meglio prevenire che curare, no?

Le wash-bag sono la salvezza di ogni viaggiatore. Per chi non lo sapesse, si tratta di sacche in cui poter lavare i vestiti. Senza bisogno di lavatrice. Sono velocissime e semplici da usare: basta mettere i vestiti all’interno, aggiungere acqua e detersivo, e agitare per qualche minuto. Una comodità non da poco, soprattutto in quei posti in cui non si ha sottomano la possibilità di dare una rinfrescata ai vestiti.

Un’accortezza che potrebbe salvarvi da situazioni molto spiacevoli è quella di fare fotocopie dei documenti d’identità e del passaporto. Si tratta di cose che naturalmente bisogna sempre portare con sé, ma che può capitare di perdere. Non immaginate da quanti guai può salvarvi una semplice fotocopia.

Sempre per prevenire furti o altro, considerate l’acquisto di una cintura porta soldi. Basta metterla sotto i vestiti, e grazie alle numerose tasche potrete tenere al sicuro carte di credito e denaro, oltre che i documenti indispensabili.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >