Viaggi
di Federica Calvo 5 Giugno 2018

L’Isola di San Giulio è il gioiello nascosto del Lago di Orta

L’isola di San Giulio sorge in un incantevole ritaglio di terra all’interno del Lago di Orta ed è una perfetta gita fuori porta per gli amanti della storia

L’isola di San Giulio sorge in un incantevole ritaglio di terra all’interno del Lago di Orta,  lago sublime in qualche modo meta mancata da molti dei turisti italiani, su cui edifici arroccati lungo il bordo dell’isola accolgono i visitatori fortunati che decidono di scendere a terra. Alle loro spalle si trova un gruppo di strutture e case religiose, alcune delle quali hanno più di 1.000 anni.

L’isola di San Giulio dista non più di 400 metri dalla riva di Orta e  le sue bellezze naturali e artistiche fanno di questo piccolo pezzo di terra un motivo di vanto e orgoglio per gli abitanti del Cusio. La leggenda del posto narra che una piccola cappella fu costruita sull’isola nel V secolo, molto probabilmente in onore di San Giulio e che un tempo era stata infestata da orde di serpenti e altri mostri rettiliani che si contorcevano fino a quando il santo arrivò sulle sue coste nel IV secolo e li bandì. La storia vuole che San Giulio attraversò le acque del lago sopra il suo mantello e con il bastone come guida nella tempesta, fondò una chiesa nella quale venne sepolto, e le sue spoglie, ancora oggi,  sono lì.

 

Nel XII secolo, la piccola isola divenne il terreno per una basilica romanica, tutt’ora, secoli dopo, rappresenta il simbolo mistico e  il gioiello della corona del pittoresco pezzo di terra a cui si arriva solo tramite una breve scalinata. Nel XIX secolo fu eretto un nuovo seminario la cui costruzione fece demolire alcuni dei vecchi edifici. Ora è un monastero benedettino dal nome Abbazia Benedettina Mater Celsiae diventato un convento di clausura femminile per le monache dedite allo studio, al restauro di opere e alla preparazione delle ostie e del pane tipico dell’isola “pane di San Giulio”. Un’infarinatura di case pittoresche punteggia l’isola che un tempo ospitava membri del clero.

 

 

È facile passare un pomeriggio girovagando per l’isola perdendosi tra le strade pedonali che si snodano tra gli edifici storici, offrendo ai visitatori ampie opportunità di visitare le strutture medievali e più recenti che incoronano il suolo. Tuttavia questo  frammento di terra non è solo abitazione diroccate e miti su San Giulio ma c’è molto ancora qualcosa che rende l’isola pura magia: concerti di musica classica ogni anno si svolgono in uno degli edifici più antichi dell’isola, tra le più antiche Villa Tallone, permettendo a residenti locali e turisti di concedersi serate di suoni meravigliosi che esaltano il fascino dell’isola.

 

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >