montagna che brucia giappone Festival Yamayaki
Viaggi
di Simone Stefanini 15 Luglio 2016

Le incredibili foto del Festival giapponese dove danno fuoco a un’intera montagna

Per quale assurdo motivo dare fuoco a un’intero monte? Un motivo c’è… storia di una tradizione giapponese di quelle strane davvero

montagna che brucia giappone sobadsogood

 

In gennaio, ogni anno nella città giapponese di Nara si tiene un festival decisamente singolare. Il monte Wakakusa prende fuoco per la celebrazione della festa Yamayaki, che celebra la fine dei conflitti del XVIII secolo.

L’ultimo sabato di gennaio, prima dell’antico rituale dell’incendio, nella città c’è già fermento. Si tiene una gara di lancio di dolci di riso, chiamati sembei, che poi serviranno per nutrire i numerosi cerbiatti della zona.

Poi, come da testimonianza di chi ha partecipato all’evento, dalle 17 una processione di persone che brandiscono le torce (il fuoco sacro) lascia il santuario di Kasuga Taisha, per giungere ai piedi della collina. Alle 18 il primo fuoco d’artificio dà inizio all’incendio rituale, sotto l’occhio vigile dei pompieri.

 

 

La vostra domanda legittima, a questo punto, può essere una sola: perché dare fuoco a un monte?

La prima leggenda a proposito riguarda due monaci e un diverbio per i confini di due templi, che ha portato i contendenti a incendiare la montagna per mettere fine alla lotta.

La seconda leggenda riguarda gli orsi e gli insetti, molto pericolosi in quella zona, cacciati con la spettacolare pira.

 

Il festival della montagna incendiata sobadsogood

 

Il monte Wakakusa è un vulcano estinto che domina la città coi suoi 350 metri di altezza. È ricoperto soprattutto da piante e foglie secche, quindi il Festival non è nocivo come può sembrare.

Lo ripulisce dalle scorie e dalle erbacce, facendolo rifiorire.

 

Il festival della montagna incendiata sobadsogood

 

Un rito purificatore e una festa ampiamente partecipata dagli abitanti e dai numerosi turisti, che accorrono per guardare la montagna bruciare e mettere fine agli scontri per il possesso. Una bella lezione da imparare.

 

Il festival della montagna incendiata japan-experience.it

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >