Viaggi
di Gabriele Ferraresi 11 Giugno 2020

Villa Cicogna Mozzoni, il giardino segreto dove perdersi nella bellezza del rinascimento lombardo

A meno di un’ora da Milano c’è una meraviglia del 1400 che si può visitare, con un parco spettacolare in cui vagare e godersi il fresco d’estate

Nelle ultime settimane e negli ultimi mesi vi abbiamo spesso portato in giro per l’Italia nascosta, per farvi vedere luoghi meravigliosi e un po’ lontani dalle rotte più trafficate: oggi ripartiamo, e andiamo a visitare insieme Villa Cicogna Mozzoni, a Bisuschio, in provincia di Varese.Siamo a circa un’ora di macchina da Milano: ci si impiega un attimo ad arrivarci, il paesaggio rispetto alla metropoli muta completamente, ci troviamo in un ambiente lacustre, circondato da colline e montagne verdissime. Per arrivarci percorriamo un pezzetto di autostrada, la Milano – Laghi, usciamo a Gazzada e poi percorriamo qualche chilometro di strade statali, finché arriviamo a questa splendida villa, celata da un paesino in miniatura: Bisuschio.

Villa Cicogna Mozzoni non è segnalata benissimo, è come si nascondesse, ed è lì il bello: le cose migliori bisogna sempre sempre sudarsele un po’. Una volta percorso l’abitato di Bisuschio e superata la chiesa – se arrivate da Induno Olona – sulla destra troverete un piccolo parcheggio con al centro una vasca. Lasciate lì l’auto, proseguite a piedi per una breve salita di poche centinaia di metri, finché non vi troverete davanti l’ingresso di Villa Cicogna Mozzoni.

Non fatevi impressionare dalle due transenne, si può e si deve entrare! La villa è visitabile la domenica, e tutti i dettagli per le visite li trovate sul loro sito. L’ingresso costa 7 euro – e li vale tutti – e per visitare gli interni e i saloni, sarete accompagnati da una guida. La Villa ha una storia antica, avvolta nella leggendanacque come casa di caccia della famiglia Mozzoni nel 1463, fu poi abbellita e completata nel 1559, con affreschi dei F.lli Campi di Cremona e della loro scuola. Nel 1476 Galeazzo Maria Sforza, Duca di Milano ospite della famiglia, fu salvato da Agostino Mozzoni e dal suo cane, dalle fauci di un orso. Questo atto coraggioso guadagnò favori e fortune alla famiglia“.

Ma cosa troverete dentro questa villa? Di tutto: sul piano nobile uno scalone d’onore affrescato in trompe-l’œil secoli fa, che lascia immaginare i panorami circostanti la villa, meravigliosi soffitti affrescati, altri soffitti a cassettoni decorati con maestria da artigiani di altre epoche, letti a baldacchino inimmaginabili, un fortepiano Anton Walter del 1798 di cui sopravvivono una decina di esemplari al mondo, una biblioteca e un salone con camino monumentale, e anche arredi antichi di secoli che vi strapperanno un sorriso… ma non voglio rovinarvi la sorpresa.

Val la pena ricordare che “Non vi è in Lombardia una residenza di campagna che più di Villa Cicogna Mozzoni possa riflettere e magnificare il genio rinascimentale di un architettura fatta di spazi interni ed esterni che tra di loro si compenetrano e si fondono in un insieme dal disegno chiaro, nitido e arioso“.

Per cui, godetevi Villa Cicogna Mozzoni con calma, anche perché una volta terminata la visita guidata alla villa, sarete lasciati liberi di godervi il giardino e vagare a piacimento.

Il giardino è suddiviso in due grandi aree: una parte di giardino all’italiana – piccolo e ben curato – adiacente la villa, e un’altra parte splendidamente selvatica che si raggiunge dopo una scalinata di 156 gradini. Scalinata che ci fa salire in collina verso un belvedere, per poi ridiscendere, tra ponti di legno, costruzioni dimenticate, ponti di tufo, e un bosco con alberi secolari che che già di loro varrebbero il viaggio.

Non è poi nota a molti Villa Cicogna Mozzoni è un segreto ben tenuto da qualche secolo: adesso lo conoscete anche voi.

Cerca ristoranti a Bisuschio

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
50,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >