Web
di Elisabetta Limone 29 Gennaio 2019

Boom di streaming in Italia: gli ultimi dati e le serie più attese del 2019

Più banda larga, più streaming video.

La sempre maggior diffusione della banda larga non poteva che portare ad una conseguente crescita dell’offerta di contenuti interessanti, che hanno reso la rete un a fonte di intrattenimento, informazione e spettacolo.

Streaming e On-demand hanno conquistato il cuore degli utenti di tutto il mondo e di tantissimi italiani, facendo registrare nel 2018 un vero e proprio boom, testimoniato dai dati pubblicati nel rapporto di EY.

Il dato più rilevante è quello del numero di abbonati che si iscrivono alle piattaforme di streaming che è in continua crescita: tra la metà del 2017 e giugno 2018 gli utenti sono più che raddoppiati passando da 2,3 a 5,2 milioni di registrati sui vari servizi (tra cui Netlifx, Amaxon Prime Video, Timvision, Now TV, Infinity)

Per avere uno spaccato sintetico del momento, basta fare riferimento alle dichiarazioni di Fabrizio Pascala, leader di EY, che fa notare come a crescere sia soprattutto l’utenza dei contenuti in streaming a pagamento. Questa crescita è anche dovuta alla sempre maggiore disponibilità di connessioni ad Internet, che ormai raggiungono anche zone tradizionalmente non coperte dalla rete cablata, come nel caso della tecnologia mobile LTE di Linkem che riesce a portare la sua connessione Adsl senza fili in molte zone d’Italia. Ma diamo un’occhiata ad alcune delle novità in arrivo su tre delle piattaforme più seguite.

Le serie TV più attese del 2019 su Netflix

Netflix ha messo in programmazione per il 2019 alcune serie molto attese. Innanzitutto la seconda stagione di “Suburra”, a cura degli stessi autori della prima serie di grande successo, che uscirà il 22 febbraio: il seguito della serie ambientata a Roma, che parla del mondo della malavita e del coinvolgimento dei politici.

In arrivo anche la terza stagione di “Stranger Things”, col suo omaggio agli anni ’80 e a Spielberg, una serie che ha raccolto un enorme successo, tanto che è stato indetto anche lo “Stranger Things Day”. “La casa di Carta”, invece, arrivata alla terza stagione per vedere gli ultimi sviluppi della banda che ha assaltato la Zecca spagnola, mentre è in programmazione anche la seconda stagione de “Le terrificanti avventure di Sabrina” che insieme al suo mitico gatto nero Salem ci porterà in un mondo dai toni dark.

Le serie TV più attese del 2019 su Sky – NowTv

Su Sky invece sta per arrivare la tanto attesa ottava stagione del “Trono di Spade”: la data d’uscita è fissata ad aprile con spettatori in tutto il mondo in attesa di conoscere la sorte finale dell’intero regno.

Nuovo capitolo anche per la serie “True Detective” che vedrà come protagonisti, oltre al già annunciato Mahershala Ali, anche Stephen Dorff e sarà incentrata sul racconto di un omicidio lungo l’arco di ben 30 anni.

Molto attesa anche l’ultima stagione di “Homeland”, ambientata questa volta in Israele, e “Gomorra 4” con Salvatore Esposito nel ruolo di Genny che ha perso l’appoggio dell’“Immortale” rimanendo completamente solo.

Le serie TV più attese del 2019 su Amazon Prime Video

Gli abbonati alla piattaforma video di Amazon Prime invece sono in attesa della miniserie “Good Omens”, con Michael Sheen e David Tennant, nelle vesti dell’altezzoso angelo Aziraphale e del demone esuberante Crowley impegnati ad evitare l’arrivo dell’Anticristo e il conseguente Apocalisse. Un sodalizio decisamente “egoistico” visto che a nessuno dei due va giù di smettere di vivere come gli uomini. Un’altra serie da non perdere è Homecoming che vedrà come protagonista Julia Roberts in un thriller psicologico legato al recupero dei militari affetti da disturbo post traumatico.

Insomma anche per il 2019 si prospetta un anno ricco di tante serie degne di nota che terranno incollati migliaia di spettatori ai vari dispositivi, tra smart tv, tablet e smartphone.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >