Web
di Simone Stefanini 18 Giugno 2020

Mai perdere la speranza nelle nuove generazioni

Diciamo tanto dei ragazzi di oggi, ma quando eravamo piccoli noi scappavamo a gambe levate

A volte tendiamo a dare la colpa di tutto quello che di brutto succede alle nuove generazioni, e questo è un errore madornale. Non solo perché i ragazzi di solito imparano da quelli più grandi di loro, e neanche perché, se diamo uno sguardo ai social, non è certo dai ragazzi che vengono i più spietati esempi di maleducazione, ma anche, semplicemente, perché non è vero. 

Esiste una lotta che dura da decenni, tra i giocatori di pallone urbani e i vasi da fiori molto preziosi che adornano le case. Ancora oggi, quando tutti danno per scontato che i preadolescenti si divertano solo stando in casa a giocare al computer, c’è una forte sacca di resistenza che gioca ancora a pallone per strada, e non è neanche semplice.

Pensate al traffico, alle tante persone in giro che ti guardano male, alla palla che va sotto le macchine, alla regolazione della potenza di tiro che non sempre è tarata nel modo giusto. Capita dunque che il pallone, incautamente colpito con troppa foga, vada a distruggere uno dei vasi da fiori di cui sopra, con immenso sdegno da parte della famiglia che lo ha curato con amore. Che fare in quei casi?

 

Vi dirò: quando ero bambino io, la soluzione era più che semplice: ce ne scappavamo a gambe levate, senza lasciare alcuna traccia e, in caso di flagranza di reato, ci dividevamo lasciando la signora che ci rincorreva con la scopa in mano a un bivio. Di solito, nel tempo che le serviva per capire quale bambino rincorrere per fare arrosto nel suo calderone, noi piccoli punk ci eravamo già dileguati lestamente. 

Il nostro eroe odierno invece, dopo aver eseguito un tiro maldestro che ha distrutto una pianta, ha lasciato questo biglietto (con annessa banconota) tanto tenero quanto consapevole ed educato. Vedete che c’è un futuro oltre il vostro pessimismo? 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
50,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >