Web
di Marco Villa 23 Maggio 2017

Come disegna la gente: oltre 50 milioni di disegnini e scarabocchi raccolti da Google

Sei mesi fa Google ha lanciato Quick, Draw! chiedendo a tutti di fare piccoli disegnini: ecco il risultato!

 

La più grande raccolta mondiale di scarabocchi. Sembra la cosa più inutile del mondo, ma in realtà è un viaggio incredibile nella testa delle persone di tutto il mondo e nel modo in cui trasferiscono un’immagine mentale in un’immagine vera e propria, visibile a tutti. Un viaggio reso possibile da chi, da anni, nel bene e nel male sta catalogando ogni forma di dato e informazione che ci riguarda: Google.

Facciamo un passo indietro a sei mesi fa, per l’esattezza a metà novembre, quando Google lanciava un appello: dobbiamo testare la nostra intelligenza artificiale e per farlo abbiamo bisogno dei vostri disegnini.

Nel dettaglio, la domanda precisa era: una rete neurale può imparare a riconoscere dei disegni? La risposta, ovviamente, era sì e la dimostrazione è sotto gli occhi di tutti. L’esperimento si chiama Quick, Draw! e per attirare partecipanti è stato realizzato sotto forma di gioco: il software chiede all’utente di disegnare qualcosa in venti secondi e poi cerca di indovinarlo nel minor tempo possibile. I soggetti dei disegni sono diversissimi tra loro, da una spiaggia alla pioggia, da una scimmia a un boomerang e l’efficacia del software è impressionante.

Non solo: all’aumentare del numero di disegnini, anche l’abilità del software è cresciuto e così oggi è in grado di riconoscere pressoché ogni immagine nell’arco di pochi secondi. Meglio: è in grado di entrare nella testa delle persone e di capire cosa stanno disegnando, perché di fatto è questo che fa.

Sei mesi dopo il lancio, la gigantesca mole di informazioni e immagini prodotte dagli utenti è stata resa pubblica: sul sito di Quick, Draw! si possono infatti sfogliare tutti gli scarabocchi caricati da chi ha partecipato al test. Ci sono oltre 130mila versioni dell’ambulanza, circa 120mila spiagge e un numero simile di pastelli per colorare. Sommate tutto e arriverete a un incredibile totale di 50 milioni di disegni.

Come detto, non si tratta certo di una raccolta di immagini “belle”, ma l’interesse è comunque alto: da chi non è proprio in grado di tenere in mano una matita – ops, un mouse – a chi in tre tratti riesce a essere quasi artistico, il colpo d’occhio è davvero notevole e permette di capire il percorso mentale che porta dall’idea al risultato finale.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >