L’artista che gira in bici e crea disegni col GPS

Le ruote sono il suo pennello e la città è la sua tela

Installazioni
di Simone Stefanini facebook 15 febbraio 2016 14:55
L’artista che gira in bici e crea disegni col GPS

tyuaik via

 

Il mondo è pieno di geni, basta saperli cercare. Se abitate in Canada, precisamente in British Columbia, vi potrebbe capitare di incontrare un tipo con la bici, attentissimo alle vie, con una mappa ben precisa.

Si chiama Stephen Lund ed è un artista del disegno tramite GPS, usa Strava, una app/social network che serve per tracciare il percorso per i ciclisti o i corridori. Stephen la utilizza per creare percorsi che graficamente diventino dei disegni. Studia minuziosamente la mappa e quando qualcosa gli appare davanti, lo disegna sul tracciato da seguire in bici. Ha anche creato un sito apposito per i suoi lavori, chiamato GPSdoodles.

Qui sotto potete vedere un po’ d’esempi. Genio vero.

 

Stephen, per ogni disegno, pedala per almeno 70 chilometri. Niente male, di certo non è un’arte sedentaria. Guardate il David di Michelangelo qui sotto. Ma come gli è venuto in mente, dico io. Mica è facile trovare le strade perfette per poter creare un disegno del genere.

 

 

Nel video qui sotto, l’artista parla della delle sue opere e di come riesce a crearle senza mai staccare il suo particolare pennello dalla tela, che in questo caso sono le ruote della bici e la strada. Infatti dice che la città è il suo quadro. Ci mette all’incirca tre ore per ogni disegno.

Se volete provarci a casa, basta un tracciatore GPS e la app di Strava. Ah, magari un po’ d’allenamento. Stephen infatti ha letteralmente fatto il giro del mondo con la sua bici, partendo da Victoria per arrivare a Katmandu.

 

FONTE | Booooooom

Non perderti. Iscriviti alla
newsletter
di dailybest.

iscriviti

COSA NE PENSI? (Sii gentile)