Ambiente
di Elisabetta Limone 4 Settembre 2019

Dai fuoco ad Amazon per salvare l’Amazzonia

L’Amazzonia sta bruciano e possiamo dare una mano anche da casa, mentre facciamo acquisti su Amazon

Come ormai sappiamo bene, la foresta amazzonica sta bruciando, gli incendi spesso sono di natura dolosa e il presidente brasiliano Bolsonaro non sembra particolarmente interessato alla salvaguardia del polmone del mondo. In questo panorama apocalittico, ogni iniziativa volta alla salvaguardia della foresta è benaccetta e quella che vi mostriamo è una delle più curiose.

Amazon is burning è un’estensione per Google Chrome che consente di aggiungere un effetto ottico di fiamme sulla pagina di Amazon.com, per sensibilizzare l’attenzione sulla vera Amazon, quella che brucia sul serio.

L’effetto delle fiamme, piuttosto fastidioso quando stiamo cercando di comprare qualcosa sul sito di e-commerce più famoso nel mondo che prende il nome proprio dalla foresta, ci ricorda costantemente della tragedia che si consuma in Brasile, ma non solo.

L’estensione non si limita a essere un reminder grafico, serve anche per accedere alla pagina di Rainforest Trust e fare donazioni in favore della tutela della foresta amazzonica. Un modo come un altro per dare il proprio contributo a una causa che pur lontana geograficamente, riguarda ognuno di noi. Magari tra un acquisto e l’altro, troviamo la voglia di donare per aiutare l’Amazzonia.

FONTE | greenme.it

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >