C’è una casa a specchio perfettamente camuffata nel deserto californiano

Al suo interno gli specchi diventano vetri dai quali ammirare il panorama come non l’avete mai visto prima

Architettura
di Raffaele Portofino 3 marzo 2017 14:40
C’è una casa a specchio perfettamente camuffata nel deserto californiano

Nel deserto a sud della California esiste una casa dalle superfici a specchio come quelle degli occhiali negli anni ’80, che riflette tutto il paesaggio e che si camuffa perfettamente. L’abitazione si chiama Mirage ed è stata ideata dall’artista Doug Aitken, che l’ha creata per Desert X, un festival che si tiene nella Coachella Valley e che consiste in installazioni da parte di 15 artisti diversi.

 

 thisiscolossal

 

Aitken è un artista e filmaker, che ama l’arte contestualizzata nel territorio, com’è il caso della sua casa riflettente. Da lontano sembra un miraggio, come da titolo, perché è un’abitazione in stile ranch come se ne trovano a migliaia negli Stati Uniti, con la particolarità che la sua costruzione è priva di porte e finestre e che non è realmente abitabile, ma serve come esperimento per indagare su quanto possa diventare fluida la relazione tra l’architettura e l’ambiente.

 

 dougaitkenmirage

 

La casa a specchio tende a incorniciare e distorcere il mondo al di fuori, proiettando sull’abitazione tutto l’ambiente esterno e non c’è una vera e propria interpretazione, neppure un corretto angolo di visualizzazione, ogni esperienza relativa all’installazione è da considerarsi unica.

Mirage riconfigura l’idea stessa di architettura, poiché al suo interno gli specchi diventano vetri, dai quali si può guardare l’ambiente esterno e le luci della città, rimanendo estasiati dalle nuove prospettive che si creano.

 

 dougaitkenmirage

 

Un ambiente affascinante che può essere visitato fino al 31 ottobre. Per ogni informazione ulteriore, visitate il sito ufficiale.

 

https://www.instagram.com/p/BRCx8Acl8Tv/

COSA NE PENSI? (Sii gentile)