Art
di Marco Villa 13 Ottobre 2015

Le foto del Grande Lebowski: gli scatti di Jeff Bridges in mostra a Bologna

Foto scattate sul set dei suoi film, perché Jeff Bridges è anche un grande fotografo

6. © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved,  © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved, Sam Elliot and Jeff Bridges: The Big Lebowski, 1998

 

“Jeff Bridges è contemporaneamente uno dei più versatili e sottovalutati attori di tutta Hollywood, oltre ad essere dotato di molte doti spesso sconosciute al grande pubblico: dipinge, compone, canta ed è un fotografo di primo livello”. Non siamo noi a dirlo, ma il maestro Peter Bogdanovich. E ci vuole davvero poco a essere d’accordo con lui. Per molti basta che Jeff Bridges sia stato The Dude, ovvero il Drugo de Il Grande Lebowski, ma sappiamo bene che nel suo curriculum ci sono anche altri titoli molto importanti.

Da oggi, però, sappiamo che Jeff Bridges merita applausi e stima non solo come attore, ma anche come fotografo. Basta vedere questi scatti effettuati sui set di diversi suoi film per capire senza ombra di dubbio che è uno di quelli in grado di fissare in un’immagine un momento irripetibile con grande eleganza. Non è un caso che queste foto siano state raccolte in una mostra, che ha inaugurato il 3 ottobre scorso a ONO Arte Contemporanea a Bologna e resterà aperta fino al 30 novembre prossimo.

Circa 60 immagini in vari formati, in cui si passa dal selfie ante-litteram sul set del Grande Lebowski a quello con impiccato sullo sfondo del Grinta, ma anche splendide foto di backstage a colleghi come Kevin Spacey e Julianne Moore.

 

1. © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved  © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved, Mary Ellen Mark, Martin Bell and Edward Furlong, American Heart, 1992

 

2. © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved,  © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved, Jeff and Beau Bridges, The Fabulous Baker Boys, 1989

 

3. © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved,  © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved, Julianne Moore “The Dude’s” dream, The Big Lebowski, 1998

 

4. © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved,  © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved, Peter Bogdanovich: Lining up at shot, Texasville, 1990

 

5. © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved,  © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved, Robin Williams: Rifing, The Fisher King, 1991

 

7. © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved,  © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved, Isabella Rossellini, Fearless, 1993

 

8. © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved,  © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved, Kevin Spacey and Iain Softley: actor and director, K–PAX, 2001

 

9. © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved,  © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved, Jeff Bridges, with hanging man in tree, True Grit, 2010

 

10. © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved,  © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved, Jeff Bridges and Eddie Henriques: putting on the mask, Wild Bill, 1995

 

11. © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved  © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved, John Turturro: “Jesus” Hurls, The Big Lebowski, 1998

 

12. © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved,  © 2015 Jeff Bridges, All Rights Reserved, Philippe Seymour Hoffman: Comoedia Tragoedia, The Big Lebowski, 1998

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Virginia Mori

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Virginia Mori Nasce a Cattolica nel 1981. Vive e lavora a Pesaro. Si perfeziona in Illustrazione e Animazione all’Istituto Statale d’Arte di Urbino, esperienza formativa che contribuisce a costruire e consolidare il suo immaginario artistico e che le permette di muovere i primi passi nella realizzazione di corti di animazione tradizionale e nell’illustrazione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
19,90 €

Milano Music Map

Un poster con una speciale mappa di Milano fatta con i nomi delle band e dei musicisti che abitano le rispettive zone. Un oggetto di arredo per tutti i milanesi appassionati di musica!  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >