Entrate nella testa di questo fotografo che ha trasformato i propri incubi in fotografie bellissime

Sognare di essere in pericolo, ma non riuscire a scappare o a muoversi. Terribile.

Art
di Marco Villa facebook 17 marzo 2014 11:29
Entrate nella testa di questo fotografo che ha trasformato i propri incubi in fotografie bellissime

Immaginate di essere a letto, addormentati. Improvvisamente iniziate ad avere un incubo: intorno a voi sta succedendo qualcosa di pericoloso, volete scappare, ma non ce la fate. In poco tempo passate a una specie di dormiveglia in cui provate a muovervi, ad alzarvi, ma il vostro corpo sembra non rispondere: nel frattempo, le immagini del pericolo incombente continuano e si fanno sempre più minacciose.

Non si tratta di fantasia, ma di quello che può succedere a chi soffre di paralisi nel sonno: la mente è sveglia, cosciente, ma per qualche minuto dopo il risveglio la persona non può muoversi. In alcuni casi, poi, a questo stati di paralisi si sommano gli incubi di cui parlavamo prima.

Esperienze del genere le ha vissute per anni Nicolas Bruno, 19enne statunitense che ha deciso di trasformare in immagini gli incubi che popolavano le sue notti. Il risultato è una serie di fotografie di grande impatto, la maggior parte delle quali è dominata da situazioni di disagio e pericolo, in cui il protagonista dovrebbe scappare lontano, ma qualcosa lo blocca.

FONTE | mymodernmet.com

NicolasBruno01

NicolasBruno02

NicolasBruno03

NicolasBruno04

NicolasBruno05

NicolasBruno06

NicolasBruno07

NicolasBruno08

NicolasBruno09

NicolasBruno10

NicolasBruno11

NicolasBruno12

NicolasBruno13

NicolasBruno14

NicolasBruno15

NicolasBruno16

NicolasBruno17

NicolasBruno18

NicolasBruno19

NicolasBruno20

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)