https://www.youtube.com/watch?v=8Xb5E-Orbkc
Art
di Claudia Mazziotta 16 Marzo 2020

Visitate i musei da casa vostra con i tour virtuali

Godere della bellezza delle opere d’arte comodamente da casa, si può. E solo grazie alla tecnologia. Qualcos’altro da fare durante questi giorni di quarantena.

Visitare un museo da smartphone o da pc o, meglio ancora, attraverso un visore per la realtà virtuale (se ce l’hai), si può. No, non siamo nel futuro: siamo sul sito di alcuni musei e enti nazionali e internazionali che hanno messo online, a disposizione del pubblico, le proprie collezioni. È così che, oggi, grazie alla tecnologia, è possibile visitare i musei direttamente e comodamente da casa senza pagare il biglietto, senza dover lasciare la borsa nell’armadietto, senza farsi venire il mal di schiena, senza la calca davanti all’opera d’arte più conosciuta.

Un qualcosa in più da fare in questi giorni di quarantena e, guardando questo video, vi renderete conto che l’idea non è affatto male:

La lista delle collezioni visitabili online è davvero lunga. Noi ve ne segnaliamo alcune tra la più interessanti, in Italia e altrove. “Io resto a casa, ma l’arte non conosce barriere“.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >