Where Children Sleep: un foto progetto che non dimenticherete facilmente

Art
di Diletta Pellegrini 19 novembre 2013 13:02
Where Children Sleep: un foto progetto che non dimenticherete facilmente

Ciascun bambino, ogni sera, si ritira a dormire nella sua cameretta. Un’alcova privata che diviene rifugio, protettrice di sogni e di inedite speranze.
Il fotografo James Mollison ha deciso di raccontarci, mediante un toccante reportage fotografico, le diverse condizioni sociali, individuali e economiche di bambini provenienti da 24 paesi.
Nasce così “Where children sleep”, una raccolta che raggruppa immagini di bimbi e delle loro corrispettive camere, realizzate dall’artista a partire dal 2004 sino al 2009.
Nella lettura degli scatti, l’impatto emotivo è scioccante: bambini costretti a dormire per strada, alcuni rinchiusi in piccoli regni dorati, altri ancora avvolti in microcosmi politici e propagandistici.
L’idea non nasce per impietosire, ma per informare: attraverso un occhio gelido e chirurgico, Mollison ci svela la realtà esistenziale dei fanciulli, con il desiderio di assegnargli un futuro migliore.

Per chi volesse acquistare il libro, questo il link su Amazon

via: wherechildrensleep.php

where-children-sleep-1

where-children-sleep-2

where-children-sleep-3

where-children-sleep-4

where-children-sleep-5

where-children-sleep-6

where-children-sleep-7jpg

where-children-sleep-8

where-children-sleep-9

where-children-sleep-10

where_children_sleep_11

where-children-sleep-12

WhereChildrenSleep13

where-children-sleep-james15

where-children-sleep-james-mollison-child-childrens-10

COSA NE PENSI? (Sii gentile)