Body Bakery, cadaveri fatti di pane

Food
di Chiara Longo 9 gennaio 2014 12:33
Body Bakery, cadaveri fatti di pane

In Thailandia, non lontano da Bangkok, un fornaio molto abile a mescolare insieme acqua, lievito e farina ha creato un pane molto speciale. E che c’è di strano, direte voi? Di strano c’è che il fornaio Kittiwat Unarrom, aggiungendo coloranti, uvetta, frutta secca, e altre golosità, scolpisce il suo pane a forma di…pezzi di cadaveri. Perché? Kittiwat dice che è un modo per insegnare alla gente la teoria buddista secondo la quale non bisogna mai giudicare dalle apparenze, per non parlare dei clienti non vegetariani che scappano via inorriditi, senza pensare al fatto che mangiano cadaveri tutti i giorni senza fare una piega.

L’idea è bizzarra è un po’ sconcertante a vedersi, chissà se funzionerà!

1 2 3 4 7 8 copertina

 

FONTE | bizzarrobazar.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)