Un fotografo italiano ha immortalato le cucine delle nonne di tutto il mondo

shop Food
di Diletta Pellegrini 14 novembre 2014 16:47
Un fotografo italiano ha immortalato le cucine delle nonne di tutto il mondo

Noi tutti amiamo le nonne. Con il loro profumo di borotalco e naftalina, il grembiule sempre indosso come se fosse un’uniforme, lo sguardo eternamente dolce e affettuoso.

L’artista toscano Gabriele Galimberti, ha dedicato un libro intero a 58 nonne provenienti da ogni parte del mondo, fotografandole nelle loro cucine. Un tour gastronomico che ha percorso latitudini ed etnie e che ha svelato i piatti tradizionali preparati personalmente e amorevolmente dalle nonne.

L’idea è derivata dalla curiosità di scoprire una strabiliante comunità di persone, predisposta a condividere collettivamente i saperi sull’arte culinaria e offrire la propria ospitalità.
Osservando queste immagini è interessante notare come la predisposizione cromatica dell’arredamento e vestiario, si abbini molte volte ai colori delle pietanze.

Nel progetto è presente anche la nonna di Galimberti, Marisa Batini, con il suo immancabile piatto di ravioli.
Dall’Italia al Brasile, da Malta al Canada, dalla Turchia al Messico, tutti pronti a degustare con gli occhi, queste meravigliose prelibatezze.

Vi lasciamo alcune foto e il link per acquistare il libro.

Imperdibile, prima,  il booktrailer:

[via e crediti: Gabriele Galimberti]

11

[Credit: Gabriele Galimberti]

 

21

[Credit: Gabriele Galimberti]

 

31

[Credit: Gabriele Galimberti]

 

41

[Credit: Gabriele Galimberti]

 

51

[Credit: Gabriele Galimberti]

 

61

[Credit: Gabriele Galimberti]

 

71

[Credit: Gabriele Galimberti]

 

8

[Credit: Gabriele Galimberti]

COSA NE PENSI? (Sii gentile)