Le sculture dei gatti a grandezza naturale fatte coi Lego sono qualcosa di fantastico

In un colpo solo puoi tornare bambino, fingerti scultore provetto e mostrare a tutti quanto ami i gatti

Gatti
di Raffaele Portofino 16 giugno 2017 15:06
Le sculture dei gatti a grandezza naturale fatte coi Lego sono qualcosa di fantastico

Lego e gattini, se non vi intenerite così, siete senz’anima. Una compagnia di Hong Kong chiamata JEKCA ha assemblato coi mattoncini Lego delle sculture di mici a grandezza naturale, intenti nelle tradizionali pose feline: mentre si stirano, ti danno la zampa, o quando camminano con la coda all’insù.

I mici rappresentati sono di quasi tutti i colori: pezzati, grigi, neri, bianchi e rossi, per soddisfare il fabbisogno felino di ogni gattaro che si rispetti, ma anche per una certa pertinenza nerd che si confà perfettamente ai Lego.

 

Il bello è che, con un po’ di buona volontà, ti puoi fare il gatto anche in casa, da solo, basta ordinare il kit al sito ufficiale. È disponibile in tutte le posizioni e colori, alla modica cifra di 540 Hong Kong Dollars, che equivalgono a poco più di 61 €.

Puoi comprarli sul sito ufficiale, che fortunatamente è tutto in inglese. Se poi i gatti non ti bastano, ci sono anche tutti i tipi di cane più famosi (bulldog e corgi da sballo) ed eventualmente un pappagallo.

In un colpo solo puoi tornare bambino e giocare coi Lego, fingerti artista provetto con gli amici ed esternare tutta la passione che hai per i gatti.

 

 

Unico neo, se hai dei gatti veri in casa, ti distruggeranno le sculture quindi mettiti l’anima in pace, oppure mettili nel posto più alto e irraggiungibile di casa, e comunque non saranno lo stesso al sicuro. Buon art attack!

 

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)