Geek
di Giulio Pons 4 Luglio 2013

Arriva la FAQ sui Google Glass, avete domande? Ecco le risposte

20130705-073227.jpg

Gli occhiali di google sono già un gadget mitico, in pochi li hanno provati, in molti ne hanno letto su internet e sui giornali, sono spuntati anche dei competitor, . Ma tante sono ancora le domande e per questo Google ha deciso di pubblicare questa settimana una lunga lista di domande-e-risposte per chiarire quello che si può fare e quello che… No, non esiste. E le cose che non si possono fare sono limitate solo dalla connettività e dalla privacy, non certo dai limiti tecnologici… E ciò un po” inquieta e affascina. Ecco alcune domande e risposte parafrasate, tutte le altre le trovate qui:

1) ma si vede tutto in sovraimpressione? No, si vedono le informazioni come in uno schermo trasparente che viene proiettato sulla tua retina in modo da sembrare uno monitor in alto a destra a più o meno 2 metri e mezzo di distanza.

2) registra sempre? No, per registrare e fare foto devi dirglielo con la voce, con comandi tipo: “Ok Glass, fai una foto”

3) le altre persone si accorgono quando faccio una foto? Sì, perché si illumina lo schermo in alto a destra negli occhiali, si vede una lucina che si accende. Oltre a sentirsi uno che parla con i suoi occhiali. :-)

4) quando cammino posso vedere i nomi delle persone di fianco alle facce che vedo per strada? No. Non perché sia troppo complesso eh, ma per motivi di privacy, si è infatti deciso di non inserire alcun software di riconoscimento facciale sui Google Glass. Nè di riconoscimento vocale. Le informazioni che visualizzano i Google Glass, poi, sono sempre in alto a destra, non in giro nel campo visivo.

5) cosa posso fare con i Google Glass? Beh, fai un po” te. C”hai google pronto a rispondere ai tuoi comandi vocali. Gli puoi far fare i conti, cercare la strada, chiedergli una traduzione, fargli domande… Guarda questo video con 20 ricerche fatte con gli occhiali di Google:

6) se ho gli occhiali con le lenti da vista, posso usare i Google Glass? Al momento non si possono montare lenti esterne, ma a Google stanno lavorando a delle montature dove mettere lenti da vista.

7) dove posso comprarli? Non puoi. Al momento i Google Glass sono disponibili solo per una selezionata utenza di sviluppatori che possono andare ad acquistare gli occhiali in tre Basecamp a San Francisco, Los Angeles e New York. Ancora non si sa quando entreranno in commercio.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
24,99 €

Lucchetto ad impronta digitale

Ecco il lucchetto più intelligente che c'è. Per aprirlo non servono chiavi, ma basta la tua impronta digitale. Il lucchetto smart è prodotto dall'azienda cinese Xiaomi, che sforna ogni anno ottimi prodotti di elettronica di consumo. Si apre grazie al semplice tocco delle dita, perché riconosce l'impronta digitale del suo padrone. Ricordi quella volta che sei sceso dall'aereo, hai ritirato la valigia e ti sei accorto che non avevi più la chiave del lucchetto? Non succederà più. Fatto in lega di zinco e acciaio è figo, tutto liscio, senza pile da cambiare perché è ricaricabile con un comune cavetto micro USB. A leggere le specifiche tecniche può stare in standby fino ad un anno ed è anche resistente all'acqua. Infine, può memorizzare fino a 20 impronte digitali, così puoi condividerlo con altre persone o, addirittura provare ad aprirlo con le dita dei piedi. Ecco tutti i dati: Nome prodotto: NOC LOC Fingerprint Padlock Metodo di apertura: impronta digitale Materiali: lega di zinco e acciaio Lettore di impronta: semiconduttore Alimentazione ricarica: cavo Micro-USB Impronte memorizzabili: 20 Indicatore batteria scarica: punto LED Tipo batteria: 110mAh ricaricabile Livello di resistenza all'acqua: IPX7 Durata in standby: 1 anno Aperture con una ricarica: 2500 volte Dimensioni: 36mm x 18mm x 38mm Il pacchetto include 1 lucchetto. Il prodotto viene spedito dalla Cina.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >