Lui le chiede di sposarlo…con il GPS

Geek
di Chiara Longo 16 gennaio 2014 13:41
Lui le chiede di sposarlo…con il GPS

L’app usata si chiama Strava, ed è un GPS per ciclisti che segna sulla mappa il percorso effettuato. Insomma, un GPS come tanti altri.
Ma un ragazzo di San Francisco in California, ha deciso di fare un uso quanto meno creativo, in quella che già viene chiama “GPS art”: ha studiato il percorso più adatto perché il GPS disegnasse un cuore con all’interno la scritta “Marry Me Emily?”. Il percorso è di soli 80 minuti, direi che ne è valsa assolutamente la pena!

Romanticissimo!

marryme

 

FONTE | bikeitalia.it

COSA NE PENSI? (Sii gentile)