Schiaffi e Fagioli: il videogioco dedicato a Bud Spencer e Terence Hill è su Kickstarter

Semplicemente il videogioco che tutti stavamo aspettando

Geek
di Sandro Giorello facebook 28 ottobre 2015 15:10
Schiaffi e Fagioli: il videogioco dedicato a Bud Spencer e Terence Hill è su Kickstarter

096b65a882a01d72444e10b5746b58f9_original

 

Anche se non lo sapevamo, stavamo aspettando Schiaffi & Fagioli da sempre. Il titolo forse vi dirà poco, ma basta dire che è un picchiaduro a scorrimento ispirato ai film di culto Lo chiamavano Trinità… e …continuavano a chiamarlo Trinità. Ed è già il vostro gioco preferito, vero?

Dopo un anno di gestazione, Schiaffi e Fagioli è pronto per diventare un progetto vero e proprio e per questo è partito il finanziamento attraverso la piattaforma di crowdfunding su Kickstarter.

Tra i programmatori che l’hanno inventato c’è anche Leonard Menchiari, uno dei creatori di Riot,  il videogioco dedicato alle rivolte di strada e di cui, a breve uscirà, la versione beta. L’abbiamo contattato per farci spiegare come è nata l’idea:Abbiamo pensato di fare una cosa alla Double Dragon e il funzionamento è semplice: devi andare avanti e prenderti le botte”,  commenta Leonard. Molti di voi si stanno già esaltando, lo so.

 

 

Alla base di Riot c’era una filosofia assolutamente non banale che aveva costretto Leonard a girare tutta Europa per studiare a dovere le varie tipologie di personaggi che si possono incontrare in un corteo. Schiaffi & Fagioli, invece, è nato in clima più da cazzeggio: “eravamo a una jam di programmatori” – racconta Leonard – “abbiamo deciso di mangiare fagioli e salsiccia mentre guardavamo Lo chiamavano Trinità. L’idea iniziale è di Gerardo Verna a cui poi hanno lavorato Fabrizio Zagaglia e Marco Agricola, io mi sono limitato alla parte grafica. Costruiti i vari personaggi e le varie animazioni, ci siamo dedicati ai due protagonisti: Bud Spencer e Terence Hill“.

 

Schiaffi-Fagioli Giocoindie.it - Schiaffi e fagioli

 

Quando chiedo a Fabrizio Zagaglia quali sono i dettagli più divertenti di “Schiaffi & Fagioli”, lui risponde: “ti direi gli schiaffi ed i fagioli” e mi dà la stessa risposta quando gli chiedo che cosa gli più piace di questo gioco. Leonard invece dice: “dare le martellate in testa“.

“Il videogioco vorrebbe avere anche una storia” – commenta Marco Agricola – “abbiamo avuto troppo poco tempo, ci siamo dovuti soffermare sulle meccaniche di base, abbiamo estrapolato dei dettagli divertenti dai film e li abbiamo inseriti nel gioco, come ad esempio il messicano che viene picchiato ogni volta che prova a parlare. È il mio personaggio preferito“.

Insomma, è il gioco che tutti aspettavamo. Vi piacerà a prescindere che siate fan dei film di Trinità o che preferiate  le altre pellicole della carriera di Bud Spencer e Terence Hill. Perché, come dice Leonard, “è la loro accoppiata che vince, sono ganzi”.

“Schiaffi & Fagioli”, al momento, non ha ancora una data d’uscita. Potete però scaricare una prima demo del gioco.

 

FONTE | Giocoindie.it

COSA NE PENSI? (Sii gentile)