Tech
di Simone Stefanini 19 settembre 2018

Torna la prima PlayStation con 20 giochi inclusi, per la gioia dei nostalgici

I nostalgici della prima console di Sony potranno giocare a 20 giochi della PlayStation grazie a questa riproduzione

Ricordate la prima volta che avete posseduto la PlayStation Sony? Quel mattone grigio fatto della stessa materia di cui sono fatti i sogni, che sembrava provenire direttamente dal futuro?

Per festeggiare l’anniversario dei 24 anni di uscita della prima PlayStation sul mercato giapponese, Sony farà uscire una versione rimpicciolita della sua prima console, con controller  classici (senza stick analogici) al prezzo annunciato di 99,99 €, che è comunque meno di cento.

La PlayStation Classic, questo il nome, al suo interno includerà 20 titoli precaricati, di cui sono già stati confermati Tekken 3, Jumping Flash, R4 Ridge Race Type 4, Wild Arms e il più grande di tutti: Final Fantasy VII. Per completare la lista e far felici i fan della prima console moderna, speriamo ardentemente in Metal Gear Solid, Resident Evil, Silent Hill, Tomb Raider, Oddworld: Abe’s Oddysee, Crash Bandicoot, MediEvil e un bel ISS Pro d’annata. Chiediamo troppo? Staremo a vedere.

Intanto condividiamo tutto ciò che sappiamo riguardo la nuova/vecchia console:

• L’alimentatore non sarà nella confezione ma basterà un semplice cavo USB – Mirco USB come quello di tanti smartphone.

• L’uscita video sarà impostabile da 480p a 720p

• Le dimensioni saranno 149 x 33 x 105 mm, il peso di 170 grammi, mentre il peso dei controller sarà di 140 grammi

• La lista dei giochi non sarà modificabile e la console non sarà compatibile con le altre periferiche PlayStation

• Non ci saranno Memory Card esterne, i giochi saranno salvati su memoria interna

• Le porte di collegamenti coi controller saranno USB

Un regalo di Natale perfetto per tutti i nostalgici che per qualche ora torneranno giovani grazie ai giochi della PlayStation originale, che più di un quarto di secolo fa ha rivoluzionato il mondo videoludico alzando l’asticella, inserendo più pixel, più musica, più storie e più sequenze cinematiche all’interno die suoi classici. In vendita al partire dal 3 dicembre 2018.

 

CORRELATI >