Il cui divertimento era sperare che uno dei tuoi avversari venisse travolto da un teschio
Idee regalo
di Sandro Giorello 6 Ottobre 2016

Tutti i giochi degli anni ’80 che rischiano di estinguersi per sempre

Per chi è nato negli anni ’80 erano mitici ma per le nuove generazioni sono del tutto inutili

isola-di-fuoco-2 casinoskunk - L’isola di fuoco

 

Vi sarà capitato di tornare nella vostra casa d’infanzia e ritrovare i vostri vecchi giocattoli. Tempo fa mi sono fatto un giro in solaio per vedere se i miei LEGO erano ancora dove li avevo lasciati e c’erano tutti: il Galeone dei pirati, il Castello di Robin Hood e la moto da Cross della Technic.

I pezzi erano tutti mischiati in un unico scatolone ma mia madre – santa donna – si è preoccupata di conservare i libretti di istruzioni, ognuno in una cartellina diversa. Poco più in là c’era un pezzo di legno con delle tacche sopra. “Quello è un fucile ad elastici” – mi ha detto lei – “L’ha ritrovato papà nella casa vecchia, ci giocava da piccolo. Dovevi tenere l’elastico nel primo buco e tirarlo fino alla prima tacca, dopo sparavi”.

 

Pura preistoria, insomma, ma probabilmente tra non così tanti anni lo saranno anche molti dei giochi più amati da chi è nato negli ‘80. Ad esempio:

I walkie talkie

 kijiji.it


Secondo un sondaggio fatto da Vouchercloud ad aprile dell’anno scorso, su un campione di quasi 3000 genitori, il 53% dei bambini sopra i sei anni possiede un telefono cellulare. Fin dall’infanzia, quindi, oggi i bambini crescono con la sicurezza che saranno sempre connessi e che potranno comunicare con gli altri a distanza con estrema facilità. Che era poi il motivo per cui, da piccolo, io e i ragazzi del mio cortile ci divertivamo con i walkie talkie: non era tanto fingere di essere delle spie che fanno missioni impossibili ma proprio la magia di sentire quella voce, non importa quanto realmente distante, confusa tra le mille interferenze radio e disturbata dalle pile che si scaricavano.

 

Le figurine

img_4479 blogspot


I numeri dicono che le vendite non sono in calo anzi, la Panini – l’azienda italiana produttrice delle mitiche figurine dei calciatori – sta continuando a vendere bene, ma davvero non riesco a capire cosa ci troverà un bambino del futuro nell’andare all’edicola, comprare un pacchetto e sperare di trovare proprio la figurina mancante per completare l’album. Google ormai ci ha educato a cercare le cose e a trovarle subito, non ad aspettare e sperare nella fortuna.

 

Il tricky traps

 

tricky-traps-matth_2

Con un solo tasto  dovevi pilotare una pallina di ferro senza farla uscire dal percorso. Dovevi  scavalcare ponti, saltare su basi rotanti e sfruttare le calamite nel momento esatto. Nonostante fosse complicatissimo, è niente rispetto a certe app rompicapo che si possono trovare su smartphone e tablet.

 

I soldatini

soldatini

Non permettevano alcun movimento, nascevano in quella posizione e così rimanevano per sempre. Richiedevano uno sforzo di immaginazione notevole: tu li guardavi sul tappeto della tua cameretta ma, in realtà, vedevi sempre una battaglia diversa con esplosioni, spari e molti feriti. Non dico che i bambini di oggi non abbiano più fantasia, ma è chiaro che quella guerra e Call of Duty siano due cose completamente diverse.

 

Il giochi d’avventura in scatola

set-up-iniziale


Molti giochi in scatola proponevano prima di tutto un’idea di avventura. Brivido, L’isola di fuoco o Hotel non erano altro che una versione più evoluta del Gioco dell’oca ma promettevano anche qualcosa in più. Come per i soldatini, ci portavano con l’immaginazione in posti fantastici a compiere imprese formidabili. Il tutto è finito con l’arrivo della playstation: non solo l’esperienza era più completa ma non rischiavi nemmeno di perderti tutti quei pezzettini che, puntualmente, rimanevano fuori dalla scatola.

 

 

I pattini a rotelle

 etsy.com


Se sono spariti non è colpa delle nuove tecnologie, semplicemente sono arrivati i Rollerblade e li hanno spazzati via dal mercato (o semplicemente dalle liste dei desideri dei ragazzini). Ma non erano bellissimi? È forse la cosa che rimpiango di più degli anni ’80.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
52,90 €

Kit da tavolo per trasformare lo smartphone in microscopio

Si chiama Blips Ultra Labkit, è un prodotto italiano e trasforma il tuo cellulare in un microscopio. Le lenti si applicano al cellulare velocemente con un adesivo. Il kit comprende anche delle lenti macro.
13,76 €

Laconic Design LED Night Light

Item Type: Lighting Material: ABS Light Source: LED Luminous Flux: 20 LM (max) Current: 60-80 mA Voltage: 4.5 V , 3 x AAA Batteries Brightness: Max. 20 lumens Color Temperature: 3000K Operating Temperature: -10 to +40 degrees Celsius Sensing Distance: 3-5 m Size: 6.29 inch / 15.98 cm Features: No more searching around for a switch! This lamp will automatically turn on when motion is sensed and automatically turn off after a period of time. Features energy-efficient LEDs that deliver super-bright long-lasting illumination and with a daylight sensor installed the lights only activate in darkness saving the life of the battery! Package Includes: 1 x Night Light    
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
24,99 €

Lucchetto ad impronta digitale

Ecco il lucchetto più intelligente che c'è. Per aprirlo non servono chiavi, ma basta la tua impronta digitale. Il lucchetto smart è prodotto dall'azienda cinese Xiaomi, che sforna ogni anno ottimi prodotti di elettronica di consumo. Si apre grazie al semplice tocco delle dita, perché riconosce l'impronta digitale del suo padrone. Ricordi quella volta che sei sceso dall'aereo, hai ritirato la valigia e ti sei accorto che non avevi più la chiave del lucchetto? Non succederà più. Fatto in lega di zinco e acciaio è figo, tutto liscio, senza pile da cambiare perché è ricaricabile con un comune cavetto micro USB. A leggere le specifiche tecniche può stare in standby fino ad un anno ed è anche resistente all'acqua. Infine, può memorizzare fino a 20 impronte digitali, così puoi condividerlo con altre persone o, addirittura provare ad aprirlo con le dita dei piedi. Ecco tutti i dati: Nome prodotto: NOC LOC Fingerprint Padlock Metodo di apertura: impronta digitale Materiali: lega di zinco e acciaio Lettore di impronta: semiconduttore Alimentazione ricarica: cavo Micro-USB Impronte memorizzabili: 20 Indicatore batteria scarica: punto LED Tipo batteria: 110mAh ricaricabile Livello di resistenza all'acqua: IPX7 Durata in standby: 1 anno Aperture con una ricarica: 2500 volte Dimensioni: 36mm x 18mm x 38mm Il pacchetto include 1 lucchetto. Il prodotto viene spedito dalla Cina.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >