Idee regalo
di Giulio Pons 6 novembre 2018

KiwiCo, kit da montare per bambini intelligenti

Costruire, smontare, vedere come funziona, capire, scoprire, provare a fare.

Sono un papà appassionato di scienza e tecnologia e sono felice di vedere le mie figlie avvicinarsi al mio mondo, verso cui cerco di portarle anche con giochi e regali. Le materie scientifiche sono importanti, perché la tecnologia è al centro dei processi e delle attività lavorative, creative e di intrattenimento, in qualunque settore e portare i figli su questa strada è  un modo per immaginare per loro un futuro da artefici e non solo da utilizzatori.

Farò bene? Sarà giusto? Il dilemma dei genitori tra lasciar fare e suggerire si ripresenta tutti i giorni, ma un bel gioco da fare insieme, con qualche base scientifica è una buona proposta educativa, anche perché è richiesto l’aiuto dell’adulto e il tempo speso coi figli è sempre tempo speso bene. Dai, quasi. Però è vero. Con le dovute eccezioni (qui ogni genitori pensi alle volte che si è incazzato per un qualunque capriccio del figlio).

Insomma, cercando dei regali scientifici incontro il lavoro di KiwiCo, società Californiana che produce dei kit di gioco per avvicinare i bambini alle materie STEM (in inglese Science, Technology, Engineering, Mathematics) e mi metto a spulciare i loro kit e decido di provare, vi racconto come è andata.

Tinker Crate – il robot che cammina

Il kit tinker-crate di KiwiCo, tutto sul tavolo!  Il kit tinker-crate di KiwiCo, tutto sul tavolo!

Il primo kit di montaggio che riceviamo è un robottino che cammina, di carta e cartone. Nella scatola c’è tutto, dal cartone da piegare per fare il corpo, ai ferma campioni e agli adesivi per tenerlo insieme e fare gli snodi degli arti, fino al motorino da 1.5V, con pila, porta batteria e cavetti. Tutto perfetto.

Le istruzioni passo passo sono chiarissime e in circa mezz’ora di lavoro fianco a fianco il robot è pronto. Lo stupore nel vederlo camminare veramente è alto. Si intuisce facilmente come si possa personalizzare il lavoro, disegnando sagome di cartone nuove per fargli – per esempio – delle braccia diverse o una faccia più simpatica ancora.

Il giornaletto in inglese, incluso nello scatolo, non viene calcolato da mia figlia, me lo leggo io e parla dei robot nella vita quotidiana con visioni entusiastiche sul futuro.

Robottino camminatore www.kiwico.com Robottino camminatore

Curiosando sul sito di KiwiCo si trovano inoltre un sacco di suggerimenti su come personalizzare i kit e molti spunti su  lavoretti da fare, li trovate nella sezione DIY (do it yourself).

Doodle Crate – il sapone fatto in casa

Il kit per fare il sapone Doodle-crate di KiwiCo, tutto sul tavolo!  Il kit per fare il sapone Doodle-crate di KiwiCo, tutto sul tavolo!

Il secondo kit che riceviamo è quello per fare il sapone, attività che ritengo non semplicissima, ci vuole infatti il grasso e la soda caustica. Nel kit, però, non c’è il grasso, né la soda. E’ quindi una versione semplificata: ci sono degli stampi in plastica, uno grande in silicone, le pipette per i colori, due colori (giallo e blu) e c’è il sapone già fatto, ma in tavolette da scomporre e sciogliere col microonde. Si deve quindi versare negli stampi e aspettare che si raffreddi. Nel manualetto annesso sono indicati una serie di suggerimenti su come farlo con un effetto marmoreo, oppure a strati o con inserti di altro sapone o immergendovi dei giocattoli di plastica. C’è anche un porta sapone in legno da costruire e incollare, colla inclusa. Bello!

Il risultato del nostro lavoro è di tutto rispetto e quindi saponette nuove per tutti!

Il risultato finale è di tutto rispetto… anche se l’effetto marmo nella saponetta non è venuto proprio bene.  Il risultato finale è di tutto rispetto… anche se l’effetto marmo nella saponetta non è venuto proprio bene.

Ma quanto costa?

Sul loro sito ci sono diverse serie di kit che coprono le fasce di età fino ai 16 anni, ma non si può scegliere il pacchetto, si sceglie solo la fascia d’età e il tipo. I kit infatti sono venduti in abbonamento, in modo che ogni mese vi venga recapitato uno scatolo diverso, sempre nuovo, senza scegliere. Una modalità furba, che garantisce un effetto sorpresa mensile e permette un certo sconto: l’abbonamento per un anno, cioè 12 kit, costa un po’ meno di 15 euro al mese, mentre se comprate solo un pacchetto (al buio) costa quasi 18 euro. Il divertimento è assicurato.

Cliccando sul link qui sotto si può provare il servizio gratuitamente pagando solo 9.95$ di spese di spedizione in italia (4.95$ se siete negli Stati Uniti).

Compra | su Kiwico

 

CORRELATI >