Umberto Tozzi che rischiava di essere il quinto Beatle e tutto il peggio della settimana

La pagina Facebook Dicci di Più come sempre ha raccolto il meglio del peggio degli ultimi 7 giorni

Internet
di Dicci Di Più 30 ottobre 2015 15:08
Umberto Tozzi che rischiava di essere il quinto Beatle e tutto il peggio della settimana

umberto-tozzi 8Gallery - Umbertone Tozzi veglia su di noi

Altro giro altra corsa.
Dicci di Più raccoglie per voi solo il meglio della settimana appena trascorsa. Gruppo e pagina sono sempre attivi per il vostro piacere, e questo sunto ne rappresenta un’attenta selezione.

Come sempre l’attualità che ci chiama a riflettere: momento difficile per i fan del movimento 5 stelle durante una battuta di caccia. Salvini: “legittima difesa”.

GRILLETTO

 

Il buon Grilletto probabilmente ha dei parenti. E a quanto pare odiano i testimoni di Geova. Come biasimarli, del resto.

GEOVA

 

Sempre più o meno in tema con gli animali a quattro zampe, quando si suol dire “gli opposti si attraggono”: l’uomo che non conosce fame con una delle celebrità più ingorde del panorama italiano. Speriamo che la prossima volta si aggreghi il Dalai Lama per consacrare l’intenso set fotografico.

ROCCO

Sempre sui BIG.
Il riscatto di Raf, perché l’arte in lui non era morta del tutto. Sciocchi noi a pensarlo.
Stavolta ci ha colpiti con un nuovo commovente capolavoro, che l’ha portato dall’Olimpo dei grandi della Musica a quello dei pensatori più raffinati del nuovo Millennio.
Quel punto preciso in cui la bellezza e il genio si incontrano.

RAF

 

Dal cantante illuminato, passando per tutta la “Gente di Mare”, arriviamo ad un altro modestissimo pensatore, ovvero Umberto Tozzi. “Sarei potuto essere il quinto Beatle”, ha affermato.
Hey Jude, Gli Altri Siamo noi. Ovvio.

TOZZI

 

Ma non è necessario essere Star conclamate per ambire a un grande e meritato momento di gloria.

Don Oreste è il parroco di Castrocaro, in provincia di Forlì. È subentrato a un parroco stroncato da un malore durante il funerale di un altro parroco. Con sobrietà e moderazione inconsuete, si fa portavoce dello scetticismo cattolico nei riguardi delle origini pagane della notte di Halloween. E la tocca pianissimo, come si suol dire…

CASTROCARO

 

C’è chi il momento di gloria invece l’ha dovuto immortalare.
In principio erano le gambe frontemare, poi è arrivato il meme dei würstel messi in posa davanti all’obiettivo con lo sfondo del mare. E infine è arrivato il trend definitivo, il nutscaping, la nuova frontiera del selfie con le palle…

NUTSCAPES

 

IPSE DIXIT: Oliviero Toscani ha voluto dire di più riguardo all’episodio che ha visto Buonanno impugnare una pistola durante una diretta TV: “Questi con le pistole in mano hanno il cazzo piccolo”, “Oppure sono finocchi”. Caro Rocco, solo tu puoi smentirlo.

TOSCanI

 

E da chi invece le parole le ha incise nel cuore.
RICCIONE 2008. ADDIO AL CELIBATO MIMMO. Avremmo tante cose da chiederti, caro bomber.

Ma ci fidiamo di te. E Siamo convinti che sia stato un giorno memorabile se lo ricordi a distanza di anni.

RICCIONE
Chiudiamo la settimana col miracolo. Non sappiamo se ‘sti pellegrini siano incatenati sottoterra a produrre i coperchi o in attesa dell’avvenuta metamorfosi in Paolo Brosio. La nostra unica certezza è che Barbara D’Urso li sta attendendo a braccia aperte, nello studio di PomeriggioCinque.

MEDJUGORJE

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)