Libri
di Gabriele Ferraresi 30 Gennaio 2016

Better Days Festival, Joan Cornellà e “la misma mierda, como siempre”

L’autore catalano al Better Days Festival parla poco: perché bastano i disegni

_MG_1857_alessandro sozzi 2  Joan Cornellà al Better Days Festival – Foto: Alessandro Sozzi

 

È tanto schivo quanto bravo Joan Cornellà, non parla. E fa bene: lui disegna, parlano i disegni. Silenzioso, timido, fatica quasi a conversare quando si rimane due a due, quando sale sul palco poi e per forza di cose qualcosa deve dire, gli si chiede del suo ultimo volume, Zonzo, e lo descrive serenamente così: “es la misma mierda, como siempre“. Anche se non lo è mierda, tutt’altro. È un capolavoro.

Cornellà, nato a Barcellona l’11 gennaio 1981 ha conquistato i lettori con il suo tratto pulito, e i suoi personaggi serenamente grotteschi, impegnati in acrobazie corporee sanguinolente, destinate alla tragedia, che spesso si compie in un lago di sangue, ma con un sorriso ebete stampato in faccia.

 

 

È un surrealista nuovo Cornellà, per questo funziona. Scorrendo la sua fan page Facebook troviamo uccellini che svolazzano su prelati, tenendosi un preservativo usato nel becco, mutazioni umani con due tronchi che si fanno scherzetti deliranti, impiccati che dondolano col sorriso da altalena su sfondi pastello, un angioletto, un cupido, che scocca la sua freccia non per far innamorare un cerbiatto, ma per ucciderlo e mangiarlo a strisce come fosse bacon.

Cornellà è così, prendere o lasciare: noi abbiamo scelto di prendere. E Joan Cornellà al Better Days Festival ha creato una coda senza fine, firmando il suo ultimo volume, Zonzo. Grazie Joan.

 

_MG_1867_alessandro sozzi  Zonzo, l’ultimo libro di Joan Cornellà – Foto: Alessandro Sozzi

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

50,00 €

Il libro di cucina di Salvador Dalì

Nel 1973 il grande artista surrealista Salvador Dalì pubblicò un libro di cucina, intitolato Les Diners de Gala, il cui titolo è un abile gioco di parole che riguarda sia le cene di gala, sia quelle che lui e sua moglie Gala organizzavano per gli ospiti. E' un libro per un tipo di cucina opulenta. Al suo interno, 136 ricette divise in 12 capitoli, incluso quello sui cibi afrodisiaci.
28,90 €

Al di là delle parole. Che cosa provano e pensano gli animali

Abituati ad anni ed anni a guardare documentari prima su Superquark e poi sui vari canali satellitari o su Netflix, quando si inizia a leggere Al di là delle parole di Carl Safina, libro appena uscito per Adelphi, si è convinti di sapere tutto sul mondo degli animali. E invece no, leggendo il libro si capisce come non sappiamo proprio niente.
23,80 €

Là fuori. Guida alla scoperta della natura

Là fuori è una guida alla scoperta della natura, pensata e scritta per bambini e ragazzini. Un libro che risponde alle domande che nascono osservando la natura, anche in città, nei parchi, nelle aiuole, nei giardini. Alberi e fiori, nuvole e stelle, rocce e sabbia, uccelli, rettili e mammiferi... Là fuori è un libro che invita i bambini all'osservazione della natura, a notare i dettagli e insegna a stupirsi. Vi sono anche diverse attività per suscitare interesse e innescare meccanismi di gioco che sono anche percorsi formativi per i bambini.
14,45 €

L'inverno d'Italia: Il fumetto di Davide Toffolo sui campi di concentramento italiani

Grazie a Coconino Press è uscita la nuova edizione di L’inverno d’Italia, il fumetto sulla vergognosa pagina della storia italiana: i campi d’internamento italiani in cui finirono migliaia di cittadini sloveni. Una storia poco conosciuta raccontata qui con le illustrazioni del bravissimo Davide Toffolo.
49,77 €

Before they pass away

Il libro del fotogrfo inglese Jimmy Nelson raccoglie le immagini delle popolazioni che stanno scomparendo dal pianeta. Non sono solo alcune specie di animali che si stanno estinguendo, ma anche diverse popolazioni di uomini e donne che vivono ai margini del mondo o in luoghi remoti, al limite della storia e dell'esistenza, con tradizioni, usanze e costumi bellissimi. Foto emozionanti, da pelle d'oca.
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >