Libri
di Simone Stefanini 28 Novembre 2016

Book and Bed, l’ostello a tema libri che ti fa dormire tra gli scaffali di una biblioteca

Il luogo da sogno per tutti gli amanti della lettura si trova a Kyoto

hotel-book bookandbedtokyo

 

Il sogno per tutti i lettori di Kyoto, in Giappone, può avverarsi: dormire all’interno di una biblioteca. Anzi, a dirla tutta proprio dentro uno scaffale della biblioteca. Iniziamo dal principio: il Book and Bed esisteva già a Tokyo e il due dicembre di quest’anno aprirà una nuova sede nella città di Kyoto. Si tratta di un ostello a tema libri, che invece di spedire i clienti in camerate o in normali stanze, li fa dormire incastrati tra libri e scaffali.

Abbiamo scelto la parola “incastrati” non a caso, perché Book and Bed non è esattamente il posto più comodo di questo mondo. Sono gli stessi proprietari a dichiararlo: non aspettatevi il top del comfort in quanto a materassi o cuscini, l’obiettivo dell’ostello è di offrire un’esperienza mai provata prima agli appassionati di lettura: quella di addormentarsi in un luogo magico, circondati da libri.

Gli scaffali sono tutti in legno e, ben nascosti tra i più di 5000 libri in inglese, giapponese e tra i molti fumetti, ci sono degli spazi quadrati con un telo davanti: sono le stanze, anche se forse è un po’ eccessivo chiamarle in questo modo.

 

Book and Bed a Kyoto bookandbedtokyo

 

Il Book and Bed vuole essere la casa dei lettori accaniti, che possono prenotare il loro posto tra i 20 letti disponibili, alcuni dei quali hanno anche la vista sul fiume.

All’interno delle mini stanze, due tipi di letto, grande e piccolo. In ogni scaffale-dormitorio ci sono il materasso, il cuscino, una coperta, un appendi abiti e la connessione wi-fi gratuita.

 

Book and Bed a Kyoto bookandbedtokyo

 

I prezzi sono piuttosto popolari, intorno ai 40 € a notte e se pensate che con la lettura ci starebbe bene anche una birra, siete subito accontentati: nel locale di Kyoto c’è anche il Book and Bed and Beer, un’area apposita in cui acquistare birre locali.

FONTE | BoredPanda

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
28,90 €

Al di là delle parole. Che cosa provano e pensano gli animali

Abituati ad anni ed anni a guardare documentari prima su Superquark e poi sui vari canali satellitari o su Netflix, quando si inizia a leggere Al di là delle parole di Carl Safina, libro appena uscito per Adelphi, si è convinti di sapere tutto sul mondo degli animali. E invece no, leggendo il libro si capisce come non sappiamo proprio niente.
14,45 €

L'inverno d'Italia: Il fumetto di Davide Toffolo sui campi di concentramento italiani

Grazie a Coconino Press è uscita la nuova edizione di L’inverno d’Italia, il fumetto sulla vergognosa pagina della storia italiana: i campi d’internamento italiani in cui finirono migliaia di cittadini sloveni. Una storia poco conosciuta raccontata qui con le illustrazioni del bravissimo Davide Toffolo.
124,76 €

More than human

Gli animali sono più umani di noi? Forse. E’ questo il lavoro del fotografo londinese Tim Flach, che raccoglie in un volume tutti i suoi migliori scatti di animali che sembrano più umani degli esseri umani. Un librone pieno di grosse, bellissime e dettagliatissime foto che vi lasceranno senza parole.
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >