Tiziano Sclavi e Dylan Dog
Libri
di Sandro Giorello 17 Febbraio 2016

Tiziano Sclavi torna a scrivere per Dylan Dog

Prepariamoci per bene ai festeggiamenti per il trentennale del fumetto

Tiziano Sclavi e Dylan Dog SergioBonelli.it - Tiziano Sclavi e Dylan Dog

Dopo nove anni di assenza, Tiziano Sclavi torna a scrivere una storia per Dylan Dog. L’ultima? Era quella per Ascensore per l’inferno, l’albo n° 250, pubblicato a giugno del 2007.

Negli ultimi tre anni abbiamo lavorato tanto per mettere Sclavi nella condizione di poter tornare a scrivere Dylan Dog” – ha commentato oggi ai microfoni di Radio 2 Roberto Recchioni, dal 2014 il nuovo curatore del fumetto –  “Poi, una mattina, abbiamo aperto la casella di posta e trovato una sua sceneggiatura di 94 pagine, inedita e completa”.

 

DYLAN-DOG-N.1-LALBA-DEI-MORTI-VIVENTI_Pagina_01 nerds-it.com - La copertina del primo numero di Dylan Dog uscito nel 1986

 

Sclavi festeggerà così il personaggio che ha inventato ormai 30 anni fa e che la Bonelli ha portato in tutte le edicole a partire dal 26 settembre 1986. Per questo anniversario è in programma una lunga serie di numeri speciali: il primo sarà il 361, Mater Addolorata, la cui uscita è prevista per il 29 settembre. La storia sarà scritta da Roberto Recchioni e vedrà al suo interno molti personaggi cari ai fan dell’Indagatore dell’incubo come Xabaras, Morgana, Mater Morbi e John Ghost.

Sono 94 pagine del Tiz. Nuove. È una storia sull’alcolismo. La disegnerà Casertano che ce l’ha già in mano tutta. Il…

Pubblicato da Roberto Recchioni su Martedì 16 febbraio 2016

<
>

 

La nuova storia di Sclavi, invece, sarà pubblicata il mese successivo: le illustrazioni saranno affidate a Giampiero Casertano e, secondo quanto dice Recchioni, sarà “una storia sull’alcolismo”. Il titolo è ancora in fase di lavorazione.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >