Libri
di Mattia Nesto 25 Febbraio 2020

Kairos, il graphic-novel sul destino di un amore

Il fumetto di Ulysse Malassagne è un’epopea fantasy romantica e amara al tempo stesso

Quando mi sono messo a leggere le prime pagine di Kairos, il graphic-novel firmato da Ulysse Malassagne e portato in Italia in una magnifica edizione da BD, sono rimasto esterrefatto. Infatti era da tempo, da tantissimo tempo che un fumetto non mi rapiva in modo così onnicomprensivo tanto che, ve lo confesso, mi  sono ritrovato a digrignare i denti per aver perso la mia fermata in metropolitana.

Questa è un’avventura romantica disegnata con un tratto da un lato dolce e dall’altro deciso, così come dolci e al tempo stesso decisi, anzi quasi spietati, sono i personaggi che lo popolano. Ci troviamo di fronte ad una classica storia fantasy in cui abbiamo un lui, Nills, ragazzo goffo e impacciato, dai grandi occhiali tondi e dai capelli sempre spettinati che ama lei, Anaëllle, un ragazza dagli splendidi occhi color ametista, lo sguardo pieno di grinta e un passato misterioso. Vediamo i due all’inizio di questa storia che si ritrovano in una piccola casa di campagna, abbandonata da tempo, per passare il fine settimana. La casa appartiene alla famiglia di Anaëllle da generazioni ma è da moltissimi anni che nessuno ci abita. Apparentemente quindi abbiamo a che fare con una storia di coppia in cui lui è, seppur goffo e imbranato, deciso a fare le cose sul serio e a metter su famiglia mentre lei è più piena di dubbi. Ma una sera, anzi una notte, tutto cambia.

Infatti Nills si sveglia, non avendo preso sonno dopo una mezza litigata con Anaëllle e si mette a gironzolare per casa. Si avvicina all’imponente camino che troneggia nella stanza e, all’improvviso, viene colpito in pieno viso da un fiotto di luce azzurrina: dal camino, anzi da quello che a tutti gli effetti pare essere un varco interdimensionale, sbucano fuori un gruppo di rettili, molto simili a draghi antropomorfi che si mettono a gridare il nome di Anaëllle. La vogliono cercare per, dicono loro, riportarla a casa.

Ecco qui, in questo preciso momento Kairos, che, come il greco antico ci insegna è il momento, l’attimo da cogliere, prende la svolta. Infatti quella che pareva essere una storia, abbastanza semplice, di un amore contemporaneo diventa infatti un’epica avventura fantasy. Il nostro Nills, da ragazzo imbranato, si trasforma in un battibaleno in un lottatore, anzi in un guerriero che fa di tutto per proteggere la sua amata. Amata che, lo scopriremo solo dopo è che una figura eminentissima per quella dimensione popolata dai draghi.

E come in tutte le storie fantasy che si rispettano ecco che il nostro intrepido si metterà alla ricerca della sua amata, anzi amatissima, in un lungo viaggio che lo porterà non solo a scoprire molto di quel mondo, anzi dimensione così diversa da quella umana ma che lo porterà a cambiare. Infatti scontro dopo scontro, tappa dopo tappa, momento dopo momento Nills cresce e cambia e noi con lui. Il nostro sguardo si fa più tirato, il disegno diventa anche più duro e le linee, prima morbide e romantiche, diventano sempre più disperate, quasi degli schizzi occupano adesso la pagina.

Con un cambio di stile, non solo narrativo ma anche grafico ed estetico. Ulysse Malassagne ci regala un superbo graphic-novel in cui, praticamente in ogni istante, si comprende quanto sia gravoso il peso di un amore e, soprattutto, ci si fa sempre la domanda fondamentale di tutte, fondamentale fin dalla notte dei tempi: quanto sei disposto a sacrificare per amore? Beh la risposta a questo quesito che viene data in Kairos, almeno a noi, ci ha lasciato a bocca aperta. Naturalmente non ve lo dico, non voglio rovinarvi nulla ma posso aggiungere che il libro di BD non solo è prezioso ma anche è importante per tutti: ci insegna infatti che anche senza essere draghi in ognuno di noi albergano le dure squame della loro pelle e il bruciante soffio della loro fiamme.

Kairos –  Ulysse Malassagne

Compra | amazon

 

 

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

23,80 €

Là fuori. Guida alla scoperta della natura

Là fuori è una guida alla scoperta della natura, pensata e scritta per bambini e ragazzini. Un libro che risponde alle domande che nascono osservando la natura, anche in città, nei parchi, nelle aiuole, nei giardini. Alberi e fiori, nuvole e stelle, rocce e sabbia, uccelli, rettili e mammiferi... Là fuori è un libro che invita i bambini all'osservazione della natura, a notare i dettagli e insegna a stupirsi. Vi sono anche diverse attività per suscitare interesse e innescare meccanismi di gioco che sono anche percorsi formativi per i bambini.
14,45 €

L'inverno d'Italia: Il fumetto di Davide Toffolo sui campi di concentramento italiani

Grazie a Coconino Press è uscita la nuova edizione di L’inverno d’Italia, il fumetto sulla vergognosa pagina della storia italiana: i campi d’internamento italiani in cui finirono migliaia di cittadini sloveni. Una storia poco conosciuta raccontata qui con le illustrazioni del bravissimo Davide Toffolo.
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
31,30 €

In her kitchen

Noi tutti amiamo le nonne. Con il loro profumo di borotalco e naftalina, il grembiule sempre indosso come se fosse un’uniforme, lo sguardo eternamente dolce e affettuoso. Questo libro fotografico di Gabriele Galimberti ne racconta le cucine, i luoghi per definizione, delle nonne.
21,16 €

Un anno al vetriolo. Los Angeles Police Department, 1953

Ottantacinque foto della polizia di L.A. del 1953 diventano racconti scritti da uno dei più grandi scrittori americani viventi, un po' duro e crudo, per fare un viaggio all'inferno nella città degli angeli.
19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >