Libri
di Simone Stefanini 26 Settembre 2019

L’edicola che non c’è: le riviste controculturali milanesi dal 1960 al 2019

Partecipa al crowdfunding per far partire L’edicola che non c’è e consultare il materiale autoprodotto della controcultura milanese

Agenzia X e Moicana propongono l’apertura dell’Edicola che non c’è nei giorni di Book City 2019, il 15-16-17 novembre, con l’obiettivo di portare un contributo all’immaginario culturale milanese mettendo a disposizione le pubblicazioni (riviste, giornali, fanzine, punkzine…), del composito microcosmo della cultura alternativa nel suo svolgersi storico, e la creazione di un archivio online contenente tutti la documentazione della mostra.

L’edicola che non c’è consentirà la consultazione del caleidoscopico materiale autoprodotto dai movimenti della controcultura milanese a partire dagli anni sessanta fino a oggi. Il luogo dell’allestimento di questa edicola è situato nella “galleria degli artigiani”, il tunnel della metropolitana milanese MM1, tra la stazione di Cordusio e quella di Duomo, proprio dove nacque, nel 1966, la redazione informale della prima rivista underground: Mondo beat.

L’archivio online. Importante: tutto il materiale esposto e raccolto sarà digitalizzato e reso fruibile gratuitamente online. Un archivio che permetterà la connessione tra memoria e realtà, creando quel filo rosso che contribuirà a sviluppare le controculture a venire.

Progettata e allestita dall’artista JOYKIX , arricchita da grafiche, manifesti e supporti video, L’edicola che non c’è si articola come spazio dinamico che propone eventi di varia natura: dalle presentazioni di libri, reading e performance. Il logo e le grafiche di L’edicola che non c’è sono di Davide Baroni.

Per sovvenzionare il progetto però serve il vostro aiuto: sul sito di Produzioni dal Basso c’è un crowdfunding con le seguenti ricompense, per arrivare all’obiettivo di 5000 €:

10 euro: versando 10 euro hai diritto a una copia del libro “Università della strada. Mezzo secolo di controculture a Milano”, pubblicato da Agenzia X, che ti verrà spedito a casa o potrai ritirarlo durante i giorni della manifestazione.

25 euro: versando 25 euro hai diritto a: una copia di “Università della strada” + la bellissima maglietta o shopper con il logo della manifestazione, che ti verranno spediti a casa o potrai ritirare durante i giorni della manifestazione.

40 euro: versando 40 euro hai il diritto a: una copia di “Università della strada” + la bellissima maglietta o shopper con il logo della manifestazione + un libro di Agenzia X a scelta dal catalogo, che ti verranno spediti a casa o potrai ritirare durante i giorni della manifestazione.

100 euro: versando 100 euro hai diritto a: una copia di “Università della strada” + la bellissima maglietta con il logo della manifestazione + 5 libri di Agenzia X a scelta dal catalogo, che ti verranno spediti a casa o potrai ritirare durante i giorni della manifestazione.

500 euro: versando 500 euro hai diritto a: una copia di “Università della strada” + la maglietta + shopper + 10 libri dal catalogo di Agenzia X (che potrai ritirare durante i giorni della manifestazione) + l’abbonamento di tutte le uscite editoriali del 2020, che ti verranno spedite a casa.

Grazie al vostro aiuto sarà possibile sfogliare i numeri di Mondo Beat, Pianeta Fresco, Insekten Sekte, prime riviste underground degli anni sessanta, per passare ai settanta, con le pagine libertarie di Re Nudo e L’erba Voglio, con le creazioni psichedeliche di Get Ready, Hit, Puzz, Un’ambigua utopia e con gli articoli politici di Viola e Rosso. Nel settore degli anni ottanta si troveranno FAME, Amen, TVOR e tutte le punkzine del Virus, arrivando agli novanta con Fikafutura, Klinnamen al cyberpunk di Decoder e Hard Times; poi di lettura in lettura si giunge agli anni duemila con Towanda!, SpeedDemon, SpeakOut, il Buco, per concludere con le testate dell’ultimo decennio con MilanoX, Strumenti critici eAntitempo: la produzione a stampa alternativa milanese ritrova il suo spazio storico e il suo contesto culturale per proporsi all’attenzione dei lettori di oggi.

Compra | su Amazon

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,20 €

Il mare spiegato ai miei nipoti

Se anche a voi piace il mare e magari siete anche dei tipi scientifici o perlomeno curiosi, allora questo bel libretto può aiutarvi a conoscere meglio l'ecosistema del mare, i suoi segreti e la sua importanza. Scritto da Hubert Reeves e Yves Lancelot è un libro di divulgazione scientifica sul mare, che potete leggere con i vostri figli. Invece delle solite banalità fantasy. :-)
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
28,90 €

Al di là delle parole. Che cosa provano e pensano gli animali

Abituati ad anni ed anni a guardare documentari prima su Superquark e poi sui vari canali satellitari o su Netflix, quando si inizia a leggere Al di là delle parole di Carl Safina, libro appena uscito per Adelphi, si è convinti di sapere tutto sul mondo degli animali. E invece no, leggendo il libro si capisce come non sappiamo proprio niente.
9,50 €

Zen del Juggling

Autore: Dave Finnigan Editore: Nuovi Equilibri Un vecchio libro, del 1999, ma è un classico per gli amanti della giocoleria, è in fondo un libro per tutti, perché la vita è come un esercizio difficile di giocoleria.
5,99 €

L'universo spiegato ai miei nipoti

Le risposte di un nonno astrofisico alle domande della nipotina raccolte in questo piccolo libretto. Hubert Reeves è un grande divulgatore e questo è un libro perfetto per cominciare a scoprire i misteri dell’Universo con i propri figli e nipoti.
25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >