Libri
di Simone Stefanini 12 Febbraio 2018

Tornate a leggere con “Ranocchio salva Tokyo” di Haruki Murakami illustrato da Lorenzo Ceccotti

Il 60% degli italiani non legge nessun libro in un anno. Grazie a questo racconto di Haruki Murakami illustrato da Lorenzo Ceccotti (LRNZ) in molti potranno iniziare a leggere di nuovo

© Lorenzo Ceccotti fumettologica - © Lorenzo Ceccotti

 

Gli italiani hanno smesso di leggere. Dai dati ISTAT del 2016 emergono verità sconcertanti: dai sei anni in su,  solo il 40,5 % della popolazione ha letto almeno un libro e solo il 14,1% degli italiani si dichiara lettore forte, cioè persona che in capo a un anno ha letto almeno 12 libri. Poca, pochissima roba, perché volendo leggerla al negativo, questa ricerca ci rivela che il 60% degli italiani non ha mai letto un libro in un anno. Mai, neanche per sbaglio. Come nascano gli analfabeti funzionali è solo una conseguenza di questo impoverimento culturale.

Eppure non ve lo dobbiamo certo spiegare noi quanto leggere sia rilassante, istruttivo e faccia davvero uscire dal corpo senza neanche dover fare un incidente quasi mortale. Un’ora al giorno sul divano, in poltrona o sdraiati sul letto a leggere un libro rimette al mondo, fa passare lo stress ed è un modo per diventare più intelligenti, sul serio.

Ok, potreste rispondere che siete fuori allenamento da troppo tempo e che i libri richiedono una costanza che voi ormai mettete solo nel premere play e fare la maratona di serie tv. Non siete i soli, non dovete vergognarvi. Ripartiamo dalle basi aggiungendo un quid che solo i grandi romanzieri hanno. Stiamo parlando di un libro di 72 paginette, con molti disegni affiancati alle parole.

Il racconto in questione è Ranocchio salva Tokyo di Haruki Murakami, illustrato da Lorenzo Ceccotti (in arte LRNZ). È edito da Einaudi e richiede al massimo due ore di lettura se siete lettori, un paio di giorni se siete ex lettori, una settimana se non avete mai letto un libro in vita vostra.

 

© Lorenzo Ceccotti fumettologica - © Lorenzo Ceccotti

 

Il racconto in questione era stato già pubblicato nella raccolta Tutti i figli di Dio danzano (Einaudi, 2000) ed è una storia surreale che parla di un uomo apparentemente insignificante che viene scelto da un grosso ranocchio per sconfiggere un mostro sotterraneo, che potrebbe causare un enorme terremoto. A metà tra realtà e finzione, l’uomo mediocre diventa eroe, ma come tutti gli eroi dovrà pagare un prezzo.

Leggendolo farete un viaggio nella dimensione dell’assurdo tanto cara a Murakami e magari sarete invogliati a leggere altri suoi libri, come i famosi Norwegian Wood, Dance Dance Dance, Kafka sulla spiaggia1Q84 o La strana biblioteca, quest’ultimo con la copertina di Lorenzo Ceccotti.

 

© Lorenzo Ceccotti artribune - © Lorenzo Ceccotti

 

Lo stile di Ceccotti, quella mistura di fumetto europeo e manga giapponese, surreale e tecnologico, è ormai famoso in tutto il mondo e leggendo il racconto di Murakami potreste aver voglia di provare a leggere un graphic novel, un romanzo a fumetti. Lorenzo Ceccotti ne ha scritti e disegnati 3: Golem, Astrogamma e Monolith. Vi consigliamo assolutamente il primo, che fa commuovere, pensare e rabbrividire come pochi altri,  e che presto verrà adattato in film d’animazione prodotto da Lucky Red, per la regia dello stesso LRNZ.

Ricapitolando, grazie a questo libro potrete prendere 3 piccioni con una fava: rinizierete a leggere (e non Moccia, che poi ci fare brutte figure quando estraete il libro in pubblico), conoscerete la poetica di Haruki Murakami, uno dei romanzieri giapponesi più amati degli ultimi 20 anni e l’arte di Lorenzo Ceccotti, uno degli illustratori (e scrittori) più bravi del nostro paese.

 

Compra | su Amazon

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
21,16 €

Un anno al vetriolo. Los Angeles Police Department, 1953

Ottantacinque foto della polizia di L.A. del 1953 diventano racconti scritti da uno dei più grandi scrittori americani viventi, un po' duro e crudo, per fare un viaggio all'inferno nella città degli angeli.
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
14,45 €

L'inverno d'Italia: Il fumetto di Davide Toffolo sui campi di concentramento italiani

Grazie a Coconino Press è uscita la nuova edizione di L’inverno d’Italia, il fumetto sulla vergognosa pagina della storia italiana: i campi d’internamento italiani in cui finirono migliaia di cittadini sloveni. Una storia poco conosciuta raccontata qui con le illustrazioni del bravissimo Davide Toffolo.
23,80 €

Là fuori. Guida alla scoperta della natura

Là fuori è una guida alla scoperta della natura, pensata e scritta per bambini e ragazzini. Un libro che risponde alle domande che nascono osservando la natura, anche in città, nei parchi, nelle aiuole, nei giardini. Alberi e fiori, nuvole e stelle, rocce e sabbia, uccelli, rettili e mammiferi... Là fuori è un libro che invita i bambini all'osservazione della natura, a notare i dettagli e insegna a stupirsi. Vi sono anche diverse attività per suscitare interesse e innescare meccanismi di gioco che sono anche percorsi formativi per i bambini.
50,00 €

Il libro di cucina di Salvador Dalì

Nel 1973 il grande artista surrealista Salvador Dalì pubblicò un libro di cucina, intitolato Les Diners de Gala, il cui titolo è un abile gioco di parole che riguarda sia le cene di gala, sia quelle che lui e sua moglie Gala organizzavano per gli ospiti. E' un libro per un tipo di cucina opulenta. Al suo interno, 136 ricette divise in 12 capitoli, incluso quello sui cibi afrodisiaci.
31,30 €

In her kitchen

Noi tutti amiamo le nonne. Con il loro profumo di borotalco e naftalina, il grembiule sempre indosso come se fosse un’uniforme, lo sguardo eternamente dolce e affettuoso. Questo libro fotografico di Gabriele Galimberti ne racconta le cucine, i luoghi per definizione, delle nonne.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >