Libri
di Simone Stefanini 2 Novembre 2016

Amato e temuto: 41 anni fa moriva Pier Paolo Pasolini

Il 2 novembre 1975 Pier Paolo Pasolini veniva ucciso a Ostia. Non verrà mai dimenticato

tumblr_ndn8p2m2B21rce5tlo1_1280 tumblr - PPP

 

Nella notte tra il primo e il 2 novembre del 1975, Pier Paolo Pasolini venne ucciso sulla spiaggia dell’idroscalo di Ostia. Sul suo delitto si è detto e scritto di tutto, con inchieste mai chiare che hanno fatto nascere teorie del complotto degne di un film di spionaggio. Noi qui non vogliamo parlare di tutto questo, né metterci a disquisire dell’intellettuale Pier Paolo Pasolini.

Preferiamo di gran lunga ricordare la sua importanza in vita e il modo in cui continua a essere presente nella vita culturale italiana.

Qui sotto, PPP raffigurato come icona da Mirko Bruner

8ae5ef20978221.562f44d4740f5 Mirko Bruner - PPP icona

 

Nel 1997, la band newyorkese Blonde Redhead gli dedicò una canzone che strappa il cuore, dal titolo Pier Paolo.

 

 

Davide Toffolo, fumettista e musicista nei Tre allegri ragazzi morti, ha scritto e disegnato Pasolini, una sorta di reportage in cui si scopre che PPP è ancora vivo.

 

195507871-7a1665a6-59f7-4d50-926c-206fa3fbbbf2 coconino press - È sempre vivo?

 

Uno dei piaceri della vita tormentata dello scrittore, regista, poeta, drammaturgo e giornalista PPP è stato il calcio. Non si direbbe, visto lo spessore intellettuale, ma lo amava da morire e spesso giocava come ala sinistra. A detta di Fabio Capello, che lo conosceva bene, era pure bravo. In suo onore il 31 ottobre è stato giocato un torneo di calcio chiamato Pasolini gioca ancora, al quale hanno partecipato tra gli altri Ninetto Davoli, Matteo Garrone e Abel Ferrara, che lo scorso anno ha dedicato un film all’omicidio dell’intellettuale italiano. Qui sotto, una foto storica in cui gioca con Gianni Morandi.

 

22-morandi-lapresse corriere - PPP e Gianni Morandi durante una partita

 

Su Totò, che con Pasolini lavorò a fine carriera in Uccellacci e uccellini e in Che cosa sono le nuvole, PPP scrisse “Dicono che Totò fosse un principe. Una sera che eravamo a cena insieme diede una mancia di venticinque lire a un cameriere. Di solito i principi non danno simili mance, sono taccagni. Se Totò era un principe, era dunque un principe molto strano.”

Sotto, la canzone Che cosa sono le nuvole, scritta da PPP e Domenico Modugno.

 

 

In questa foto stupenda invece Pasolini è con Maria Callas, la divina che volle dirigere in Medea e che fu il suo amore platonico, impossibile. La soprano, stando a quanto racconta Dacia Maraini, avrebbe invano tentato di convertirlo all’eterosessualità.

 

tumblr_nevuxtAgXl1rejju2o1_1280 tumblr - La Callas, PPP e due barboncini: Instagram prima di te

 

Questa è la sua ultima intervista, realizzata in occasione della presentazione francese del suo ultimo film, Salò o le 120 giornate di Sodoma.

 

 

Un murales di Diavù che testimonia ancora oggi l’importanza assoluta di Pasolini, che vive sui muri delle città.

 

tumblr_nk43hqETeB1rpg2bro1_540 tumblr - Pasolini vive sui muri delle città

 

 

La celebre orazione funebre di Alberto Moravia ci ricorda tutto ciò che abbiamo perso con l’omicidio di Pier Paolo Pasolini.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
28,90 €

Al di là delle parole. Che cosa provano e pensano gli animali

Abituati ad anni ed anni a guardare documentari prima su Superquark e poi sui vari canali satellitari o su Netflix, quando si inizia a leggere Al di là delle parole di Carl Safina, libro appena uscito per Adelphi, si è convinti di sapere tutto sul mondo degli animali. E invece no, leggendo il libro si capisce come non sappiamo proprio niente.
14,45 €

L'inverno d'Italia: Il fumetto di Davide Toffolo sui campi di concentramento italiani

Grazie a Coconino Press è uscita la nuova edizione di L’inverno d’Italia, il fumetto sulla vergognosa pagina della storia italiana: i campi d’internamento italiani in cui finirono migliaia di cittadini sloveni. Una storia poco conosciuta raccontata qui con le illustrazioni del bravissimo Davide Toffolo.
19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
10,20 €

Il mare spiegato ai miei nipoti

Se anche a voi piace il mare e magari siete anche dei tipi scientifici o perlomeno curiosi, allora questo bel libretto può aiutarvi a conoscere meglio l'ecosistema del mare, i suoi segreti e la sua importanza. Scritto da Hubert Reeves e Yves Lancelot è un libro di divulgazione scientifica sul mare, che potete leggere con i vostri figli. Invece delle solite banalità fantasy. :-)
124,76 €

More than human

Gli animali sono più umani di noi? Forse. E’ questo il lavoro del fotografo londinese Tim Flach, che raccoglie in un volume tutti i suoi migliori scatti di animali che sembrano più umani degli esseri umani. Un librone pieno di grosse, bellissime e dettagliatissime foto che vi lasceranno senza parole.
5,99 €

L'universo spiegato ai miei nipoti

Le risposte di un nonno astrofisico alle domande della nipotina raccolte in questo piccolo libretto. Hubert Reeves è un grande divulgatore e questo è un libro perfetto per cominciare a scoprire i misteri dell’Universo con i propri figli e nipoti.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >