Wishtagger
Libri
di Lorenzo Mannella 25 novembre 2015

Il meglio degli editori indipendenti in mostra a Sprint Milano

Trovate molte cose belle, come progetti contro l’omofobia e foto minimaliste sui cani

Dentro Sprint  Dentro Sprint, salone di editoria indipendente e d’artista

 

L’editoria è un mare agitato, dove anche le navi più grandi faticano a tenere la rotta. Quelle più piccole viaggiano sulla cresta dell’onda e non hanno paura del vento contrario. Se fate un salto a Sprint, il salone di editoria indipendente e d’artista organizzato a Milano dal 27 al 29 novembre, vi renderete conto che c’è vita oltre le grandi case editrici.

Non a caso, il celebre fumettista Alan Moore ha consigliato di ignorare le grandi case editrici al grido di “pubblicatevi da soli. Non contate sulle altre persone.” Forse, in questo mondo freddo e inospitale, qualcuno di cui fidarsi c’è ancora. E magari è un editore indipendente.

Qualche coordinata: Sprint è ideata da O’ associazione non profit, a cura dell’artista Dafne Boggeri. La sede principale è lo spazio O’ in via Pastrengo 12 a Milano. Seguite l’evento Facebook e l’hashtag #sprintmilano15 per rimanere aggiornati sul programma del salone.

 

Cos'è la Queer Culture Queer Culture Illustrated Guide - Personaggi famosi LGBT che sono, semplicemente, persone

 

A queer culture illustrated guide è la guida per andare oltre gli stereotipi che aleggiano intorno al mondo LGBT. Unendo uno stile grafico minimalista a una buona dose di informazioni raccolte dalla rete, il progetto va a toccare i punti chiave per superare la nube di qualunquismo che circonda le persone.

Rosie Eisor e Raya Rayax Blood Becomes Water - Rosie Eisor e Raya Rayax, aka Blood Becomes Water

 

Blood Becomes Water è un collettivo artistico animato da Sofia aka Rosie Eisor e Raya Rayax a partire dal 2010. Si occupano anche di commissionare lavori concettuali ad artisti e illustratori, focalizzandosi su progetti che spaziano anche nel campo testuale e musicale. Oltre a organizzare eventi, workshop e concerti ricoprono anche il ruolo di editori per progetti in edizione limitata.

 

Les Scrupules Crépusculaires Raphaël Garnier - Les Scrupules Crépusculaires

 

Landfill editions è un editore indipendente di Nottingham che si occupa di editoria, fumetti, stampe e molto altro dal 2009. Il progetto è tutt’altro che una discarica di cose a caso (come invece suggerisce il nome in inglese).

 

Pet Shots Lorenzo Mapelli - Esatto, foto di cani

 

Rawraw è un editore indipendente di Milano che sviluppa progetti minimalisti di natura affascinante. Prendete per esempio Pet Shots, una raccolta di 50 Polaroid di ritratti di cani ritrovata a Roma. A ogni scatto corrispondeva anche una scheda con tutte le informazioni sull’animale ritratto.

 

Aurora-zine #3 Animals Aurora Fotografi - Aurora-zine #3 Animals

 

Aurora Fotografi, aka Alessandra Gerevini, pubblica in modo indipendente e fa conoscere progetti di fotografi italiani sin dal 2010. Ha scritto articoli molto interessanti sull’universo della fotografia per DailyBest e Il Post.

 

Wishtagger Atto - Un concept per l’app Wishtagger

 

Atto è uno studio di consulenza e design di Milano diretto da Sara Bianchi e Andrea Zambardi. Si occupa di editoria, illustrazione, motion graphics e web design. Collabora anche con Politecnico di Milano e Istituto Europeo di Design.

 

Andrea, in arte Geena Claudia Corrent - Andrea, in arte Geena

 

Handkerchief è un progetto di approfondimento culturale che esplora da vicino i temi dell’omofobia, della transfobia e dell’identità sessuale. La ricerca si concretizza in un periodico stampato e autoprodotto con il contributo di alcuni stampatori per essere esposto in spazi giovanili, culturali e di pubblico dibattito. Nel secondo numero spicca il lavoro della fotografa Claudia Corrent, che ha raccontato la vita di Andrea, in arte Geena, l’unica drag queen dell’Alto Adige.

CORRELATI >