Libri
di Marco Villa 14 Novembre 2016

E se gli Stati Uniti invadessero il Canada? Ecco Sentinelle d’Inverno, il nuovo fumetto di Brian Vaughan

In Sentinelle d’Inverno, il confine caldo non è quello tra Stati Uniti e Messico, ma quello tra USA e Canada

sentinelle-inverno

 

Non sono giorni tranquilli in America. Dopo l’inattesa elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti, si susseguono previsioni per il futuro che vanno dal brutto al pessimo e le prime dichiarazioni ufficiali del presidente eletto non sono state certo concilianti. Nel mirino, il confine sud degli Stati Uniti, ovvero quello con il Messico, che secondo Trump andrà protetto con un muro, oltre il quale dovranno essere spediti milioni di irregolari che si trovano al momento negli USA.

[SFOGLIA LE PRIME PAGINE DI SENTINELLE D’INVERNO]

E se il confine caldo non fosse quello meridionale con il Messico, ma quello settentrionale con il Canada? Parte da qui, da questa apparente follia la storia di Sentinelle d’Inverno, graphic novel scritto da Brian K. Vaughan e disegnato da Steve Skroce pubblicato in Italia da Bao Publishing. La storia è ambientata nel 2124, ovvero nel dodicesimo anno di guerra tra Stati Uniti e Canada, una guerra che ha nel controllo delle ultime sorgenti d’acqua la propria chiave principale. La smisurata potenza militare statunitense deve confrontarsi con la resistenza di un gruppo di canadesi, che cercano di opporsi in ogni modo all’invasione e alla sottrazione di risorse idriche.

Dopo Black Mirror, la fine del 2016 sembra essere sempre più incentrata su futuri distopici che ci presentano contesti e situazioni sempre più preoccupanti. In questo caso, si va verso un orizzonte di guerra totale, che lascia dietro di sé solo distruzione. La lettura di Sentinelle d’Inverno scorre rapidissima, grazie a dialoghi e situazioni estremamente diretti, accompagnati da disegni che alternano splendidi paesaggi innevati e scene di azione. Come spesso accade in questi casi, a colpire maggiormente è il lo sfondo stesso del racconto, il presupposto che fa partire la storia e che vede Canada e Stati Uniti in guerra. La vera intuizione è questa, lo sviluppo del racconto, poi, può apparire solo un (bel) dettaglio.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
49,77 €

Before they pass away

Il libro del fotogrfo inglese Jimmy Nelson raccoglie le immagini delle popolazioni che stanno scomparendo dal pianeta. Non sono solo alcune specie di animali che si stanno estinguendo, ma anche diverse popolazioni di uomini e donne che vivono ai margini del mondo o in luoghi remoti, al limite della storia e dell'esistenza, con tradizioni, usanze e costumi bellissimi. Foto emozionanti, da pelle d'oca.
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
5,99 €

L'universo spiegato ai miei nipoti

Le risposte di un nonno astrofisico alle domande della nipotina raccolte in questo piccolo libretto. Hubert Reeves è un grande divulgatore e questo è un libro perfetto per cominciare a scoprire i misteri dell’Universo con i propri figli e nipoti.
31,30 €

In her kitchen

Noi tutti amiamo le nonne. Con il loro profumo di borotalco e naftalina, il grembiule sempre indosso come se fosse un’uniforme, lo sguardo eternamente dolce e affettuoso. Questo libro fotografico di Gabriele Galimberti ne racconta le cucine, i luoghi per definizione, delle nonne.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
50,00 €

Il libro di cucina di Salvador Dalì

Nel 1973 il grande artista surrealista Salvador Dalì pubblicò un libro di cucina, intitolato Les Diners de Gala, il cui titolo è un abile gioco di parole che riguarda sia le cene di gala, sia quelle che lui e sua moglie Gala organizzavano per gli ospiti. E' un libro per un tipo di cucina opulenta. Al suo interno, 136 ricette divise in 12 capitoli, incluso quello sui cibi afrodisiaci.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >