Libri
di Raffaele Portofino 5 Dicembre 2018

Un libro spiega quali parole italiane potremmo usare al posto di quelle inglesi di uso comune

Sono tantissime le parole in inglese che usiamo nel nostro lessico quotidiano. Potremmo usare quelle italiane? A volte sì.

“Alle 14 ho una call con il CEO di PincusPallinus, gli devo presentare un brief per il riposizionamento del brand, l’hanno fissato come company goal anche vedendo come si sono mossi i competitor”.

Una frase di questo tipo vi suona familiare? La cosa non stupisce, considerando le quantità di anglicismi entrati (anche a gamba tesa) nel nostro vocabolario. Dalla politica (jobs act, spoils system, flexicurity) all’economia (quantitative easing, subprime), fino alla moda (clutch, waist bag)…

Eleganti in alcuni casi, furbi in altri, ma in quali davvero necessari? Se lo chiede il linguista Antonio Zoppetti, che per i tipi di Franco Cesati Editore ha appena compilato L’etichettario. Dizionario di alternative italiane a 1800 parole inglesi. Con un approccio divertito e non dogmatico (si legga: sovranista), e molte illustrazioni originali ad accompagnarle, ricordiamo così che customer care si può anche dire assistenza o servizio clienti, che per endorsement possiamo usare ad esempio sostegno o appoggio, che il fundraising è una raccolta fondi, che abbiamo tante parole per dire manager, come dirigente, amministratore, direttore, responsabile, funzionario o ancora impresario (se nel mondo dello spettacolo).

Di esempi, insomma, ce ne sono a iosa: noi di Dailybest, pescando in ordine alfabetico dal libro, abbiamo scelto dieci anglicismi usatissimi che possono tranquillamente essere ri-sostituiti (o ri-etichettati) con termini italiani, e due che invece… è meglio tenere così come sono (ma sapendo il perché!)

L’etichettario. Dizionario di alternative italiane a 1800 parole inglesi – Antonio Zoppetti

Compra | Amazon

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,20 €

Il mare spiegato ai miei nipoti

Se anche a voi piace il mare e magari siete anche dei tipi scientifici o perlomeno curiosi, allora questo bel libretto può aiutarvi a conoscere meglio l'ecosistema del mare, i suoi segreti e la sua importanza. Scritto da Hubert Reeves e Yves Lancelot è un libro di divulgazione scientifica sul mare, che potete leggere con i vostri figli. Invece delle solite banalità fantasy. :-)
21,16 €

Un anno al vetriolo. Los Angeles Police Department, 1953

Ottantacinque foto della polizia di L.A. del 1953 diventano racconti scritti da uno dei più grandi scrittori americani viventi, un po' duro e crudo, per fare un viaggio all'inferno nella città degli angeli.
19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
5,99 €

L'universo spiegato ai miei nipoti

Le risposte di un nonno astrofisico alle domande della nipotina raccolte in questo piccolo libretto. Hubert Reeves è un grande divulgatore e questo è un libro perfetto per cominciare a scoprire i misteri dell’Universo con i propri figli e nipoti.
25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
124,76 €

More than human

Gli animali sono più umani di noi? Forse. E’ questo il lavoro del fotografo londinese Tim Flach, che raccoglie in un volume tutti i suoi migliori scatti di animali che sembrano più umani degli esseri umani. Un librone pieno di grosse, bellissime e dettagliatissime foto che vi lasceranno senza parole.
14,45 €

L'inverno d'Italia: Il fumetto di Davide Toffolo sui campi di concentramento italiani

Grazie a Coconino Press è uscita la nuova edizione di L’inverno d’Italia, il fumetto sulla vergognosa pagina della storia italiana: i campi d’internamento italiani in cui finirono migliaia di cittadini sloveni. Una storia poco conosciuta raccontata qui con le illustrazioni del bravissimo Davide Toffolo.
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >