Bentornati negli anni 2000, la Nokia rimetterà in produzione il 3310

Probabilmente non sarà uno smartphone ma un telefonino indistruttibile vecchia scuola, col quale fare gli squillini e (speriamo) giocare a Snake

Lifestyle
di Simone Stefanini facebook 14 febbraio 2017 16:19
Bentornati negli anni 2000, la Nokia rimetterà in produzione il 3310

 key4biz

Il Nokia 3310 è il telefonino più famoso dell’era pre smartphone, quella di cui abbiamo già ampiamente discusso pregi e difetti, che negli anni 2000 si è guadagnato la fama di indistruttibile e milioni di meme sui social negli anni ’10. È stato lanciato 17 anni fa e sembra che la Nokia stia per ricrearne una versione aggiornata, per riaffermare la sua posizione nel campo della telefonia, perduta con l’avvento degli iPhone e di tutti gli altri smartphone.

Evan Blass di Venture Beat riporta questa indiscrezione secondo cui il gruppo finlandese HMD Global vorrebbe portare al Mobile World Congress di fine febbraio tre nuovi smartphone a marchio Nokia chiamati Nokia 3, 5 e 6, più un omaggio al famoso carro armato in versione telefonino.

 

Non si hanno informazioni dettagliate sulla riedizione del 3310, ma sembra probabile che non sarà uno smartphone, piuttosto un telefonino con sistema operativo proprietario e funzionalità basiche per ridurre l’impatto sulla batteria, che per l’originale 3310 era pressoché infinita.

Praticamente un gadget che potrà servire come telefonino di riserva, quando il vostro smartphone si disintegrerà dopo essere caduto da 5 centimetri di altezza o quando rimarrete senza perché la batteria vi avrà abbandonato dopo neanche mezza giornata, sfoderare un nuovo vecchio amico e farsi richiamare dopo aver fatto uno squillino sarà bellissimo.

Per i social e tutto il resto della connettività avrete tempo, un po’ di disintossicazione non farà poi così male e se le specifiche tecniche saranno le stesse dell’originale, potrete anche usarlo come arma di difesa. L’importante è che ci sia il giochino Snake e l’editor di suonerie monofoniche.

 

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)