Musica
di Cristina Fontanarosa 30 Ottobre 2019

Stanno tornando i Portishead

Alcune indiscrezioni li vorrebbero nel 2020 live al più famoso festival europeo

Se siete stati giovani negli anni ’90, ricorderete certo i Portishead, che con i Massive Attack e Tricky formavano il triangolo perfetto di quello che veniva definito il trip hop, il suono di Bristol. Il loro mood vintage, onirico e suadente ci manca molto, tanto da esultare alla notizia che abbiamo appena letto.

Gabi Ruiz, direttore del Primavera Sound è stato intervistato da Radio Primavera stamattina, divulgando qualche dettaglio su quella che sarà la line-up dell’edizione commemorativa dei 20 anni del festival di Barcellona.

Una delle informazioni più succose tra quelle che ha divulgato o lasciato intendere è sicuramente quella relativa alla possibilità che i Portishead siano a lavoro su del nuovo materiale. Gabi è famoso per i rumors che scatena prima di ogni annuncio della line-up del festival, ma sembrerebbe dalle sue parole che il trio di Bristol sia pronto a creare nuovo materiale e a tornare in tour nel 2020 o nel 2021 e fare tappa proprio al Primavera Sound.

Geoff Barrow è da annoverarsi tra i fanatici del Primavera Sound, quindi è sembrato un po’ sospetto quando Gabi nel corso della diretta ha detto che ha “qualche spia là fuori che mi ha detto che è possibile che l’anno prossimo ci sia un disco di Portishead. Quindi se sono fan del festival e hanno un disco, non li vedo così lontani”

L’ultimo disco registrato dai Portishead è stato “Third” nel 2008, da allora i componenti di una delle band più rivoluzionarie di sempre si sono concentrati su progetti diversi tra cui i Beak> che si sono esibiti al Parc del Forum. Non ci resta che prepararci al loro grande ritorno.

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >