Natura
di Ornella Cigno 25 Marzo 2016

Le case per gatti disegnate dagli architetti di Los Angeles, per mici di un certo livello

Li hanno pensati i più grossi studi di design di L.A. per un’iniziativa di beneficenza

CallisonRTKL  CallisonRTKL

 

Un gruppo di architetti di Los Angeles ha progettato una serie di lussuosissime casette per gatto che a prima vista potrebbero sembrare dei pezzi d’arredo più che delle cucce funzionali.

Guardandole meglio però si capisce che ogni parte e materiale usato ha un fine pratico, pensato proprio per agevolare le movenze e mettere a proprio agio gli ospiti felini.

I gatti modello che hanno posato per questa serie di foto sembrano saper godere di forme e strutture di alcune casette mentre appaiono spaventati e destabilizzati da altre. Forse uno scatolone di cartone li farebbe più felici?

 

 

Non si tratta di un’idea puramente estetica, l’iniziativa si chiama Architects for Animals e ha uno scopo importante: sensibilizzare l’opinione pubblica sui ben 3 milioni di gatti randagi che girano per Los Angeles e raccogliere fondi di beneficenza per l’organizzazione che se ne occupa FixNation.

Un gruppo di designer locali si è sfidato nel creare casette belle, pratiche e intelligenti da mettere poi all’asta. I nomi: HOK, Perkins+WillLehrer ArchitectsAbramson Teiger ArchitectsDSH ArchitectureStandard ArchitectureFormation AssociationKnowHow ShopRNL DesignPfeiffer Partners ArchitectsCallisonRTKL, e WORD.

 

Abramson Teiger Architects  Abramson Teiger Architects

 

La serata di premiazione finale Architects for Animals “Giving Shelter” si è tenuta nello showroom del famoso designer Herman Miller di LA ed è stata un vero successo; i partecipanti hanno potuto ammirare le geniali casette e votare la loro preferita.

La più apprezzata è stata “Cat Bowl” dello studio Abramson Teiger Architects, caratterizzata da un design che prende spunto dal simbolo cinese dello yin-yang. Gli strati di legno sono posizionati in modo tale che il gatto possa avere una buona visuale dell’ambiente esterno rimanendo ben nascosto dentro la cuccia, in più ci sono un sacco di entrate che l’animale può usare in modi diversi.

Se siete curiosi di vedere altre opere architettoniche di questo genere create per un’altra iniziativa di beneficenza potete dare un’occhiata qui.

FONTE | CO.DESIGN

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >