Natura
di Simone Stefanini 27 Settembre 2016

Fat Cats: un fotografo tributa il giusto omaggio ai gatti grassi

I gatti grassi spesso vengono presi in giro per il loro aspetto. Questo libro vuole invece parlare di loro da un altro punto di vista, più dignitoso

 

Amiche gattare, amici gattari, voi che avete abituato i vostri felini a vivere una vita di agio, castrazione e cibo, questo libro potreste amarlo davvero. Ok, lo sappiamo, nel vasto mare dell’internet ci sono talmente tante foto di gatti obesi che potreste stare a scrollare per mesi senza sosta, ma che ne direste di andare a prendere un caffè in giro e trovare sul tavolo questo bel volume di ritratti e storie carine sui gatti grassi?

Il fotografo canadese Pete Thorne, come vedete nel video qui sopra, ama particolarmente i mici in sovrappeso e invece di prenderli in giro, come capita nei meme di cui il web è pieno, gli paga il doveroso tributo, catturando in una foto la loro personalità per il suo libro Fat Cats: Large and in Charge, che potete ordinare e finanziare in crowdfunding su Kickstarter e di cui vi mostriamo una gustosa anticipazione.

 

Pete non è nuovo a questo tipo di concept, aveva già fotografato gli animali per il libro Old Faithful Project, che parlava dei cani anziani. Stavolta il suo obiettivo è rivalutare l’immagine dei gatti che hanno lasciato un po’ andare la dieta e che, specialmente negli Stati Uniti, sono scherzati per il loro peso nelle foto in cui si vedono incastrati nelle porte, ritratti accanto a bottiglie di birra o intenti a guardare il cibo die gatti più magri. Pete si schiera contro il fatshaming felino e dedica loro dei ritratti simpatici e dignitosi.

 

© Pete Thorne kickstarter - © Pete Thorne

 

Nel libro, Pete Thorne ha fotografato 75 gatti grassi per 150 foto su sfondo colorato. Per ogni gatto, il suo padrone affidatario ne descrive il carattere e le abitudini, così da entrare in punta di piedi nel suo mondo e smetterla di ridere del suo peso. Chissà che partendo dai felini si possa sviluppare una nuova coscienza che porti alla fine del fatshaming in generale. Quello sì che sarebbe un ottimo traguardo.

 

Fat Cats, le foto di Pete Thorne ufunk

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >