Airbnb ti fa dormire sott’acqua in una camera da letto circondata da squali

Per riposare in una stanza cilindrica di vetro trasparente, circondati dai meravigliosi predatori del mare

Viaggi
di Ornella Cigno 31 marzo 2016 12:16
Airbnb ti fa dormire sott’acqua in una camera da letto circondata da squali

Night At The Shark Aquarium Airbnb

 

L’ultima di Airbnb? Ha lanciato un concorso per vincere un soggiorno incredibile: in una camera da letto sott’acqua circondati da squali nell’acquario di Parigi. La piattaforma offre esclusivamente per le notti dell’11, 12 e 13 aprile la possibilità a 3 fortunati viaggiatori (e 3 ospiti) di passare la notte in una stanza cilindrica di vetro trasparente, circondati da oltre 3 milioni di litri di acqua in cui nuotano, appunto, alcuni meravigliosi predatori del mare.

Airbnb offre parecchi alloggi particolari in giro per il mondo: stanze e appartamenti simili a quelle di un qualsiasi albergo ma anche soluzioni abitative molto più curiose e bizzarre, come furgoncini, mulini a vento e addirittura case sugli alberi. La sezione “Nulla mi Yurta” ad esempio offre a chi vuole andare in Mongolia la possibilità di dormire in romantiche tende tipiche.

 

 

Questa volta però Airbnb si è superato, lanciando appunto ai viaggiatori una sfida più estrema, per vincere le proprie paure o per stare vicino agli animali amati.

Gli ospiti saranno inoltre accompagnati nell’esperienza da Fred Buyle, apneista record mondiale, fotografo subacqueo e ambientalista che prima nuoterà nella vasca insieme agli squali e poi, insieme a uno dei biologi marini dell’acquario, li guiderà in un tour per conoscere meglio i loro compagni notturni. Ogni vincitore con il suo ospite potrà inoltre godere di una cena intima all’interno della stanza, con una vista non proprio familiare.

 

Night At The Shark Aquarium

 

La camera da letto sottomarina è stata testata nel Mediterraneo e rimarrà nella vasca dopo l’esperienza degli ospiti Airbnb per permettere ai biologi di osservare il comportamento degli animali, riducendo le immersioni.

Siamo entusiasti di essere il primo acquario al mondo a offrire questa opportunità per le persone che non saranno più semplicemente visitatori, ma avranno una vera esperienza immersiva“, ha dichiarato Alexis L. Powilewicz, CEO dell’Acquario di Parigi.

Come candidarsi per questa esperienza? C’è tempo fino al 3 aprile per candidarsi basta raccontare qualcosa si sé e perché vogliono vivere quest’esperienza. Airbnb offrirà il volo ai vincitori da qualsiasi parte del mondo. Uniche restrizioni? il vincitore e il suo ospite dovranno essere maggiorenni, in buona salute e in grado di salire e scendere nella camera da letto. Per motivi di sicurezza, il peso del vincitore sommato a quello del suo ospite non dovrà superare i 190 KG.

 

Night At The Shark Aquarium

COSA NE PENSI? (Sii gentile)