8 tecnologie di adesso per il futuro

Society
di Giulio Pons facebook 20 settembre 2011 08:40
8 tecnologie di adesso per il futuro

Vi ricordate come sembrava il futuro negli anni ’80 quando lo guardavamo dagli occhi di Robocop e di Terminator?

Su Mashable potete trovare questo post che cerca di guardare al futuro e di capire quali tecnologie già presenti adesso faranno parte integrante del nostro futuro, tutte evolveranno chiaramente, e anche se alcune di esse sembrano ancora un po’ primitive, in futuro saranno importanti, eccole qua:

1. Smartphone: adesso son ganzi, ok, ma faranno molto di più, avranno ancora più sensori per movimento, posizione, e grazie all’evoluzione della tecnologia saranno sempre più potenti.

2. Rete wi fi: sì. ci sarà ovunque, e non avrà neanche più senso mettere le tacchette per dire com’è la connessione, sarà sempre ottima. Mmmm, anche in Italia?

3. Cloud computing: google docs e icloud sono solo un assaggio, tutto quello che ci serve sarà sempre disponibile ovunque, come l’acqua dal rubinetto.

4. Eye tracking e comandi vocali: torna l’esperienza immersiva tipo realtà virtuale anni 80? No dai, però occhialetti con display che sovrappongono immagini al mondo reale che si interfacciano con i super smartphone del punto 1 e che attraverso la rete ci danno informazioni su tutto, a richiesta, semplicemente parlando.

5. Realtà aumentata: insieme agli occhiali del punto 4 aggiungerà informazioni a tutta la nostra percezione del mondo. Praticamente un’evoluzione della vista di robocop o di terminator.

6. Social network: saranno sempre più presenti e sempre più capaci di fornirci solo le informazioni che ci interessano.

7. CAD, stampanti 3D e prodotti personalizzati: in futuro i software tipo i CAD, quelli che usano gli ingegneri per disegnare i prodotti, saranno sempre più vicini alla gente e consentiranno la produzione di prodotti su misura, grazie anche alle stampanti 3D che ormai iniziano a vedersi.

8. Veicoli automatici: per ora ci sono le macchine che parcheggiano da sole, ma in futuro se la gireranno proprio da sole grazie a sensori, gps, connessione alla rete e, ovviamente, collegata al tuo super cellulare, comandata a comandi vocali. Sali e dici: “Andiamo!” e via.

L’articolo originale è qui.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)