Society
di Elisabetta Limone 5 Maggio 2019

Perché le carte prepagate possono aiutare nell’acquisto di carburante?

Perché le carte prepagate possono aiutare nell’aquisto di carburante?

Dal 1 Luglio 2019 nel nostro paese sono entrate in vigore le nuove normative che regolamentano l’acquisto di carburante per professionisti e aziende. Da questa data, per poter avere accesso alle detrazioni IVA previste, è necessario pagare i rifornimenti ai distributori con mezzi di pagamento tracciabili, chiedendo al benzinaio l’emissione della fattura elettronica.

L’indicazione dei mezzi di pagamento tracciabili ha lo scopo di combattere la piaga dell’evasione fiscale e permettere all’Agenzia delle Entrate di eseguire controlli sui flussi di denaro per verificarne la correttezza e trasparenza. Bisognerà quindi utilizzare carte di credito, carte prepagate, assegni e bonifici, ma anche vari circuiti di pagamento elettronico considerati validi dall’Agenzia.

Il passaggio al nuovo sistema potrebbe essere per alcuni un po’ confusionario, almeno nei primi tempi. Di sicuro, però, la digitalizzazione del processo di fatturazione comporta diversi vantaggi: si sveltisce l’emissione delle fatture (che possono essere messe tramite software appositi), e se ne migliora la sicurezza e l’efficacia grazie al controllo effettuato dall’SdI che fa da snodo fra acquirente e prestatore d’opera. Il tutto, naturalmente, facendo risparmiare tempo e denaro alle aziende ai professionisti, che dovranno investire sempre meno risorse e ore lavorative per le attività di rendicontazione, che finalmente smettono di essere “manuali” per passare in tutto e per tutto al mondo del digitale.

Le fatture elettroniche che si riferiscono ai rifornimenti hanno un come codice articolo la sigla CARB (carburanti). I gestionali di fatturazione elettronica permettono quindi di selezionarle facilmente e filtrarle con pochi clic, in modo da averle facilmente sotto mano in caso di bisogno. Inoltre, ciascuna dovrà avere specificato al proprio interno la targa del veicolo a cui si riferisce.

Se per le piccole attività la gestione di questi documenti non costituisce un problema, per le aziende con un’ampia flotta di veicoli e diversi dipendenti è consigliabile dotarsi di strumenti che possono ulteriormente semplificare la rendicontazione. Le carte prepagate ad esempio possono essere un validissimo aiuto.

Una carta prepagata non è tanto diversa da una carta di credito, e permette di effettuare lo stesso tipo di operazioni senza quasi nessuna eccezione. La differenza è che, se una carta di credito attinge a un conto corrente specifico, il denaro disponibile su una prepagata è quello “caricato” (tramite internet, tabacchi, banche o ATM) dal proprietario. Usando una prepagata si può fornire al distributore tutti i dati necessari per la fatturazione. E’ possibile collegare ciascuna carta a un determinato veicolo tramite la targa, così da registrare facilmente tutte le fatture per i rifornimenti.

Usandole l’azienda può non solo impostare dei limiti di budget, ma anche snellire l’iter di rimborso spese per i propri dipendenti. Fornendo le carte prepagate per le trasferte lavorative basta poco per tenere traccia di tutti gli acquisti, e quindi rimborsare le cifre dovute direttamente in busta paga.

Tenendo conto delle nuove regole per fare rifornimento di carburante, indubbiamente le carte prepagate sono la migliore soluzione per aziende e possessori di partita IVA per semplificare la rendicontazione di spese e rimborsi. Richiedere a attivare una carta prepagata per l’acquisto di carburante è un processo veloce e semplice. Basta fornire i propri dati online per vedersela recapitata in poco tempo. Inoltre, la carte prepagate come la carta Soldo sono utilizzabili in qualsiasi distributore di benzina. Si evita così uno dei problemi maggiori delle carte carburante monomarca, che possono venire sfruttate solo nei distributori di una determinata catena.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

50,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >