Society
di Marco Villa 31 Marzo 2014

La storia di Belle Knox, studentessa e attrice hard odiata dalle pornostar

Da sconosciuta a esempio di emancipazione ad approfittatrice da abbattere a ogni costo: un curriculum invidiabile per una ventenne.

6b97e193010dc5f034d5e9c97692635d-e1396047105633-620x412

La storia arriva dagli Stati Uniti e ha per protagonista una matricola della Duke University, uno degli atenei più importanti e prestigiosi d’America.

Circa un mese fa, coperta da anonimato, rilasciò un’intervista raccontando la sua vita, divisa tra gli studi universitari e la carriera nel mondo del porno. Poco dopo, un suo compagno di corso ne rivelò il nome e Belle Knox, così si chiama la ragazza, nel giro di pochi giorni divenne uno dei nomi più chiacchierati d’America: articoli, ospitate in tv e approfondimenti, tutti per elogiare la sua scelta e la sua volontà di voler infrangere il tabù del porno.

Tutti contenti? Più o meno, perché da qualche giorno Belle Knox si è trovata di fronte agli attacchi di molte attrici dell’industria pornografica americana, principalmente per due motivi.

Il primo motivo è la decisione di svolgere un tirocinio estivo presso il sito PornHub, visitatissimo aggregatore di filmati porno. Tutto il mondo della pornografia lo considera in maniera negativa, sostenendo che in realtà favorirebbe la pirateria: gli utenti andrebbero infatti su PornHub in cerca di filmati gratis, invece di acquistare film. La scelta di Belle Knox di caricare su Twitter una foto con la maglietta di Pornhub ha scatenato la reazione delle neo-colleghe, che però non si sono fermate.

 

Il secondo motivo di rabbia è dovuto a una presunta mancanza di professionalità della ragazza, che sarebbe arrivata tardi su un set e si sarebbe rifiutata di girare alcune scene precedentemente concordate, perché non trovava di suo gradimento il partner, definito “vecchio e disgustoso”.

Belle è stata definita una ragazzina annoiata che sta provando un gioco nuovo e soprattutto è stato chiesto che non venga considerata come rappresentate del mondo del porno, visto che non si tratta dell’unica studentessa-pornostar. Da sconosciuta a esempio di emancipazione ad approfittatrice da abbattere a ogni costo. Un curriculum invidiabile per una ventenne. Lei se frega ed è pronta per il lancio del suo nuovo film “Real College Girl”, in uscita il 4 aprile.

La parola finale sulla faccenda l’ha detta però Nica Noelle, attrice e regista hard: «Non ho mai sentito gossip così cattivi, sadici e infondati come quelli della comunità porno. Il problema è molto semplice: questa ragazza sta riscuotendo troppa attenzione dai media e troppe opportunità lavorative, quindi per le sue colleghe pornostar è il momento di farla fuori».

FONTE | salon.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >