L’ultimo cacciatore tra i ghiacci vive con 250 persone e 500 cani

Vivere in mezzo al bianco perenne

Society
di Marco Villa facebook 21 marzo 2014 10:12
L’ultimo cacciatore tra i ghiacci vive con 250 persone e 500 cani

Dare un senso nuovo al concetto di “vita dura”. Prendete Uunartoq, settantenne che vive nel Nord della Groenlandia, in un paese in cui risiedono 250 esseri umani e 500 cani. I cani servono per trainare le slitte degli abitanti come Uunartoq, che fa il cacciatore. Almeno quando può, perché il clima gli permette di cacciare solo per pochi mesi: il resto dell’anno fa il pescatore, ma ogni cosa costa fatica. Uunartoq è legatissimo ai suoi luoghi e per questo soffre nel vedere che i giovani li abbandonano per andare in città e ambienti meno ostili.

La storia di Uunartoq e del suo paese è stata raccontata dal fotografo Ciril Jazbec e in questo post vi proponiamo una selezione di immagini.

Greenland 1 640x426

Greenland 2 640x426

Greenland 3 640x426

Greenland 4 640x426

Greenland 5 640x426

Greenland 6 640x426

Greenland 7 640x426

Greenland 8 640x426

Greenland 9 640x426

Greenland 10 640x426

Greenland 11 640x426

Greenland 12 640x426

Greenland 13 640x426

Greenland 14 640x426

Greenland 15 640x426

Greenland 16 640x426

Greenland 17 640x426

Greenland 18 640x426

Greenland 19 640x426

Greenland 20 640x426

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)