Leone “domestico” attacca l’inviato di una tv: voleva solo giocare, ma che rischio

Una tv ha realizzato un servizio su una famiglia ceca che tiene due leoni in casa

Society
di Elisabetta Limone 7 luglio 2014 14:25
Leone “domestico” attacca l’inviato di una tv: voleva solo giocare, ma che rischio

leone

Non ci vuole un genio per capire che tenere un leone in giardino non è esattamente la migliore mossa della vita. Lasciamo un attimo da parte le questioni legali, stiamo pur sempre parlando di un animale selvaggio che ha bisogno di spazi ampi dove poter sfogare la propria forza e la propria aggressività.

Se un animale di questo tipo viene tenuto in uno spazio ridotto come quello di un giardino e di un’abitazione, qualcosa non torna e per quanto possa essere dolce e tranquillo, basta poco per rischiare grosso.

È quello che è successo a casa di questa famiglia di Stupava (Repubblica Ceca), che dal 2012 tiene con sé dei leoni. Erano cuccioli, li hanno cresciuti e continuano a tenerli con loro anche adesso che sono dei bestioni grossi e pesanti. Loro sono tranquilli, chi va a visitarli un po’ meno: basta vedere il video che trovate qua sotto, in cui si può osservare come un tecnico di una troupe televisiva sia stato assalito dalla leonessa di casa. Lei voleva solo giocare, ma lui si è comunque ritrovato con la camicia strappata e qualche graffio. Allo stesso modo, sempre nel video – pur non capendo una parola – si può vedere come siano preoccupati i padroni dei felini quando questi hanno uno scatto minimamente più rapido del solito.

Che ansia.

Dopo il video trovate le foto (via Daily Mail) dell’allegra famigliola con leoni.

article-0-1CC2CDA000000578-870_634x461

article-0-1CC2CE7F00000578-467_634x414

article-0-1CC2CE4800000578-854_634x492

article-0-1CC2CF5700000578-465_634x348

article-0-1CC2D12B00000578-162_634x533

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)